Eleonora Daniele ricorda il fratello Luigi, morto nel 2015

Eleonora Daniele ricorda il fratello Luigi, morto nel 2015

Era affetto da autismo, ecco perché la conduttrice ha deciso di farsi portavoce del tema in TV

da in Gossip, News Spettacoli, Personaggi TV, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:

    A distanza di poco più di un anno dal funerale del fratello Luigi, morto nel 2015, Eleonora Daniele, molto seguita come conduttrice di Uno Mattina Storie Vere in RAI, ora confessa le difficoltà sopraggiunte nell’elaborare il lutto, in seguito all’esperienza della perdita di un suo caro, la cui vita è stata a lungo contrassegnata dalle problematicità che l’autismo comporta nella vita quotidiana, nei singoli gesti da fare giorno dopo giorno, sia per chi ne è affetto, sia per chi sta intorno ai bisognosi di cure.

    Della difficoltà di fare i conti con la morte del fratello, anche a distanza di più di un anno, ne ha parlato la stessa Eleonora Daniele, in una intervista pubblicata in data mercoledì 27 luglio 2016 sulle pagine del quotidiano Il Giornale.

    Infatti la conduttrice di Uno Mattina – Storie Vere (RAI 1), interpellata sull’argomento, ha detto: ‘Non ho ancora del tutto accettato la scomparsa, non l’ho ancora elaborata, forse lo farò piano piano. O forse mai‘.

    Quindi ha aggiunto: ‘Ho reagito con rabbia. Mi sono chiesta mille volte ‘perché è successo a lui e non a me?‘.

    Infine ha concluso: ‘Inutile nascondere che mi abbia segnata profondamente (…). Ancora mi trovo in un limbo di sofferenza e, come accade a molti, lavoro tanto per pensare poco. Cerco di aiutare gli altri per reagire‘, ha fatto sapere.

    LEGGI ANCHE: ELEONORA DANIELE, ‘NON STRUMENTALIZZATE IL MIO DOLORE’

    Del resto, per lei reagire significa anche portare il tema dell’autismo in TV, e pure all’interno delle trasmissioni che conduce. Peraltro di recente se ne è fatta portavoce anche a Estate in diretta, il programma di informazione e intrattenimento che condivide su RAI 1 con Salvo Sottile.

    E non è la prima volta che la morte del fratello e la traiettoria televisiva di Eleonora Daniele sembra si intercettino: è successo già il 17 febbraio 2015 quando la presentatrice – che si è affermata sul piccolo schermo, dopo la partecipazione ad una delle edizioni del Grande Fratello – fu costretta, purtroppo, dai tragici eventi, a non comparire in onda in una delle puntate della trasmissione da lei condotta nella mattina di RAI 1.

    Successivamente, ospite in un programma notturno firmato da Maurizio Costanzo (S’è fatta notte), Eleonora Daniele aveva poi parlato del dolore, forte, sopraggiunto nella sua vita dopo la scomparsa del suo Luigi, in quanto fratello e sorella molto legati, sin dall’infanzia e poi nel periodo adolescenziale, con lei che si è presa cura di lui, e sempre per prima.

    466

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GossipNews SpettacoliPersonaggi TVSpettacoliTelevisione

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI