I veri nomi dei vip, come si chiamano le star?

I veri nomi dei vip, come si chiamano le star?

Cantanti e attori che hanno scelto uno pseudonimo per agevolare la propria carriera

da in Attori, Gossip, Spettacoli, Vip
Ultimo aggiornamento:
    I veri nomi dei vip, come si chiamano le star?

    I veri nomi dei vip, come si chiamano le star del cinema e della musica internazionale. Attori, cantanti e celebrità di tutti i tempi hanno spesso sentito la necessità di utilizzare un nome d’arte, uno pseudonimo attraente e dal suono accattivante che potesse aiutarli a sfondare nel proprio campo. Tra i più famosi ci sono anche esempi insospettabili che è possibile scoprire soltanto andando a consultare l’anagrafe, ma, come disse Shakespeare, ‘Forse che quella che chiamiamo rosa cesserebbe d’avere il suo profumo se la chiamassimo con altro nome?‘.

    Tra i veri nomi dei vip che sono più recentemente tornati alla ribalta c’è quello dell’attore scomparso Bud Spencer, che prima di fare l’attore veniva chiamato Carlo Pedersoli. Al suo fianco in molti dei suoi film più amati c’era Terence Hill, nato con il nome di Mario Girotti. Un altro attore amatissimo che ha scelto di utilizzare uno pseudonimo è Lino Banfi, deciso a nascondere il nome così regionalmente connotato di Pasquale Zagaria e, per darsi un tono più esotico, Dario Oliviero è diventato Gabriel Garko.

    VOTA IL FILM PIU’ BELLO DI BUD SPENCER E TERENCE HILL

    A Hollywood le prime impressioni sono fondamentali e molti degli attori che hanno conquistato il pubblico sul grande schermo hanno dovuto dire addio al proprio vero nome. Come si chiamano le star più in vista? Il turbolento Charlie Sheen ha voltato le spalle a Carlos Irwin Estévez, mentre Michael Keaton tiene nascosto il suo vero nome, Michael Jon Douglas, per non essere confuso con il suo collega altrimenti omonimo. Vin Diesel ha scelto un nome da duro, ma all’anagrafe è conosciuto come Mark Vincent Sinclair III. L’attore britannico Michael Caine, nato Maurice Joseph Micklewhite, ha addirittura adottato il suo nome d’arte come nome definitivo per evitare i disagi della non corrispondenza durante i controlli in aeroporto. Angelina Jolie ha rinunciato al cognome Voight, così come Jennifer Aniston ha preso il posto di Jennifer Anistonapoulos.

    CHARLIE SHEEN CONFESSA: L’ATTORE HA L’HIV

    Anche negli anni d’oro della vecchia Hollywood i veri nomi dei vip erano molto spesso una sorpresa, poiché gli attori erano invitati a trovare pseudonimi che comunicassero al primo ascolto la perfetta sintesi tra esotismo e classe, 100% made in U.S.A: Cary Grant era Archibald Leach, Fred Astaire si chiamava Frederick Austerlitz, Kirk Douglas è nato come Issur Danielovitch Demsky, Woody Allen ha tentato di smussare il nome indubbiamente ebraico di Allen Stewart Konigsberg e Marilyn Monroe ha sostituito la giovane e campagnola Norma Jeane Baker per diventare una regina del glamour.

    Nel mondo della musica gli pseudonimi sono di casa: Robert Allen Zimmerman è diventato Bob Dylan e David Robert Hayward Jones si è trasformato nel Duca David Bowie. Stranamente attratto dalla sobrietà, Reginald Kenneth Dwight ha scelto il nome d’arte di Elton John, mentre il leader dei Queen Freddy Mercury si chiamava Farrokh Pluto Bulsara. George Michael è Georgios Kyriacos Panayiotou e Iggy Pop è James Newell Osterberg. A metà tra States e Italia c’è Lady Gaga, nota in famiglia come Stefani Joanne Angelina Germanotta, così come Madonna, alias di Madonna Louise Veronica Ciccone. Dietro al minimale nome di Mika si nasconde Michael Holbrook Penniman Jr., Fedez nasce come Federico Leonardo Lucia, Arisa è stata battezzata con il poco appetibile nome di Rosalba Pippa, mentre Nina Zilli è anche conosciuta come Maria Chiara Fraschetta.

    SCOPRI LA MOSTRA SU DAVID BOWIE IN ITALIA

    738

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttoriGossipSpettacoliVip
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI