Tartarughe Ninja – Fuori dall’ombra: trama del film con Megan Fox

Tartarughe Ninja – Fuori dall’ombra: trama del film con Megan Fox

Da giovedì 7 luglio 2016 nei cinema italiani

da in Cinema, Film, Sequel, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:
    Il sequel di Tartarughe Ninja uscito nel 2014

    Grande attesa in Italia per Tartarughe Ninja – Fuori dall’Ombra: la trama del sequel diretto da Dave Green prevede infatti una nuova entusiasmante sfida tra i mutanti Michelangelo, Donatello, Leonardo e Raffaello, affiancati da April O’Neil, Vern Fenwick e la new entry Casey Jones, e il ‘signore della guerra’ Krang, a cui daranno man forte il super criminale Shredder, lo scienziato pazzo Baxter Stockman e gli scagnozzi Bebop e Rocksteady. Tartarughe Ninja – Fuori dall’Ombra è già uscito negli USA e in altri Paesi conquistando rapidamente le classifiche dei botteghini, con buone possibilità di replicare i grandi incassi del primo film (quasi 500 milioni di dollari in tutto il mondo). In Italia lo vedremo da giovedì 7 luglio 2016.

    La trama di Tartarughe Ninja – Fuori dall’Ombra inizia un anno dopo la battaglia finale del primo episodio. Le Tartarughe Ninja sono tornate a vivere nell’ombra e hanno lasciato a Vern Fenwick (Will Arnett) il merito della sconfitta di Shredder (Brian Tee). Le cose però cambiano rapidamente quando Shredder viene fatto evadere e trasferito in un’altra dimensione dove entra in contatto con il signore della guerra alieno Krang, che gli fornisce un mutageno in cambio della promessa di trovargli tre componenti di una macchina con cui aprirà un portale tra le due dimensioni, permettendogli di invadere e conquistare la Terra. Aiutato dai criminali Bebop e Rocksteady e dal dottor Stockman (Tyler Perry), Shredder inizia con successo la ricerca dei tre componenti nonostante l’intromissione di April O’Neil (Megan Fox) e dell’ufficiale di polizia Casey Jones (Stephen Amell), che combatte sempre indossando un’attrezzatura da hockey su ghiaccio. Nel frattempo Donatello scopre che il mutageno dato da Krang a Shredder potrebbe trasformare le Tartarughe Ninja in umani, consentendogli quindi di vivere una vita normale in superficie, e la cosa li destabilizza un po’. Ma non c’è tempo per pensarci perché i tre componenti della macchina di Krang vengono rocambolescamente riuniti e il signore della guerra si accinge a invadere la Terra con il suo potentissimo Technodrome.

    Toccherà a Michelangelo, Donatello, Leonardo e Raffaello salvare ancora una volta il mondo…

    Il regista del primo film, Jonathan Liebesman, ha lasciato il posto al giovane (33 anni) e semi-esordiente Dave Green, già autore dell’interessante Earth to Echo. Per il resto in Tartarughe Ninja – Fuori dall’Ombra ci sono un po’ tutti i protagonisti della pellicola di due anni fa, da Megan Fox a Will Arnett, con l’unica novità di Stephen Amell nella parte di Casey Jones. Ma qua e là nel film gli spettatori più attenti scorgeranno una serie di grandi nomi che appaiono nel sequel di Tartarughe Ninja in brevi cameo: per esempio c’è la top model Alessandra Ambrosio ma anche i giocatori di basket Carmelo Anthony, DeAndre Jordan, Lou Amundson, J.J. Redick, Austin Rivers, Matt Barnes e Spencer Hawes, nonché Kevin Eastman, il fumettista che nel 1984 ha creato, insieme a Peter Laird, le tartarughe mutanti.

    556

    Tartarughe Ninja - Fuori dall'ombra: cast
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CinemaFilmSequelSpettacoli Ultimo aggiornamento: Martedì 05/07/2016 14:38
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI