Emanuele Filiberto vende pasta fresca su un furgone a Los Angeles

Emanuele Filiberto vende pasta fresca su un furgone a Los Angeles

Il principe ha aperto una curiosa attività

da in Gossip, News Spettacoli, Spettacoli, Vip, Viral Spettacoli
Ultimo aggiornamento:

    Dai salotti della nobiltà allo street food: il principe Emanuele Filiberto vende pasta fresca da asporto su un furgone a Los Angeles. Non ci credete? Eppure è proprio così: il rampollo di casa Savoia, abbandonata qualsiasi velleità di sfondare nel mondo dello spettacolo, ha decisamente cambiato vita e si è trasferito in California dove ha aperto un’attività, a quanto pare anche molto redditizia, che spera presto di trasformare in un punto di riferimento del settore fast food gourmet della pasta fresca.

    A scovare Emanuele Filiberto a Los Angeles sono stati quelli del settimanale Chi, che hanno chiesto al figlio di Vittorio Emanuele e Marina Doria come sia nata l’idea di vendere pasta fresca su un furgone: ‘Sei mesi fa sono venuto a L.A. per un evento e mi sono accorto che in giro c’erano parecchi furgoncini che vendevano cibo messicano e orientale, tutti molto affollati, ma non ce n’era uno che vendesse pasta italiana. E allora ho avuto l’intuizione di far progettare e realizzare un camioncino dove potessi preparare pasta fresca e poi cucinarla con i sughi della nostra grande tradizione culinaria’.

    Il marchio si chiama ‘Prince of Venice’, ovvero principe di Venezia (il titolo nobiliare datogli dal nonno Umberto II al momento della sua nascita), e nei progetti di Emanuele Filiberto non si limiterà a un solo ‘punto vendita’, se così possiamo chiamarlo: ‘Sono ambizioso, entro settembre voglio mettere in strada altri due furgoni’.

    Ma cosa si può ordinare sul furgoncino del giovane Savoia? ‘Per soli 15 dollari (mentre la media nei migliori ristoranti italiani di Los Angeles è di 30/35 dollari) propongo fettuccine fresche, scampi e vongole e per 16 dollari le linguine ai tartufi. Sono piatti realizzati con prodotti di ottima qualità: l’olio e la farina li faccio venire dall’Italia, ma i pomodori, il basilico e la verdura me li procuro qui, a km zero. A darmi una mano c’è uno chef rinomato: Mirko Paderno, che ha lavorato all’Avalon a Beverly Hills’.

    E le cose stanno andando molto bene: ‘Sì, perché gli americani, soprattutto a pranzo, vanno raramente al ristorante ma preferiscono mangiare in modo rapido e consumare il pasto magari su una panchina, in un parco.

    E io, offrendogli l’opportunità di acquistare a prezzi contenuti un piatto di ottima pasta fresca italiana, rispetto esattamente le loro esigenze. Nel mio piccolo sono già diventato un fenomeno di costume, al punto che mi hanno invitato a uno show televisivo simile al nostro Unomattina per parlare della mia attività’.

    Insomma, se vi dovesse capitare di andare a Los Angeles e vedere un furgone azzurro da street food con il curioso marchio ‘Prince of Venice’, avvicinatevi perché c’è un (vero) principe pronto a servirvi!

    495

    I vip che cambiano vita
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GossipNews SpettacoliSpettacoliVipViral Spettacoli

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI