Pietro Taricone, dal Grande Fratello a Tutti pazzi per amore

Pietro Taricone, dal Grande Fratello a Tutti pazzi per amore

Un ricordo dell'ex gieffino e attore, scomparso il 29 giugno 2010

da in Personaggi TV, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:

    Dal Grande Fratello alla recitazione, culminata in Tutti pazzi per amore: è la carriera da concorrente del reality ad attore di Pietro Taricone, di cui oggi ricorrono sei anni dalla scomparsa, avvenuta a Terni dopo un lancio – finito male – col paracadute. Da concorrente ‘tamarro’ a personaggio amatissimo dal pubblico, anche grazie ad una personalità mai banale: questa è, in breve, la carriera di Pietro Taricone.

    Pietro Taricone nasce, televisivamente parlando, grazie alla prima edizione del Grande Fratello: un reality rivoluzionario per l’epoca, con una decina di sconosciuti rinchiusi dentro una casa e spiati per 24 ore al giorno per oltre tre mesi. Taricone non vinse il reality (arrivò terzo con il 15% dei voti, dietro Cristina Plevani e Salvo Veneziano), ma fu il vincitore ‘morale’: non solo si impose per la sua personalità (e diventò famoso per essere il primo ad aver ‘consumato’ nella casa, allora ‘guidata’ da Daria Bignardi, dopo appena cinque giorni – con la succitata Plevani) ma fu anche uno dei pochi a mantenere una fama televisiva ed extra televisiva anche dopo.

    Merito anche di una personalità combattiva che lo portò, subito dopo il Grande Fratello, ad uno speciale ‘uno contro tutti’ del Maurizio Costanzo Show, ma anche della sua voglia di emergere che lo portò a studiare recitazione: al cinema lo ricordiamo in Ricordati di me, Radio West, Feisbum – Il film, Maradona – La mano de Dios. Molto più nutrita la carriera televisiva di Taricone, con Distretto di polizia, Codice Rosso, Tutti pazzi per amore (finito anche nella bufera per non aver ricordato Pietro, morto all’epoca due anni prima) e Baciati dall’amore (quest’ultima uscita postuma e dedicata dal regista proprio all’ex gieffino).

    Ma la carriera di Pietro Taricone ha avuto anche altre comparsate in tv: lo ricordiamo tra l’altro conduttore del quiz L’intruso su Stream, opinionista in Wild West, reality di Alba Parietti, giurato in Uno due tre stalla di Barbara d’Urso e opinionista, con una rubrica intitolata Pietro la notizia, all’interno di Niente di personale su La7.

    LEGGI: PIETRO TARICONE ONLUS: SERATA BENEFICA PER IL NEPAL, RACCOLTI 160 MILA EURO

    Sul fronte vita privata, Taricone conosce e si innamora, sul set, di Kasia Smutniak, una relazione coronata, nel 2004, dalla nascita di Sophie; uniti dalla passione per gli sport estremi e i viaggi, Kasia e Pietro ‘conobbero’ il Nepal durante un viaggio: ‘Pietro diceva che dovevamo fare qualcosa – spiegava qualche anno fa la compagna – noi che siamo dei privilegiati, che dovevamo aiutare quella gente povera, ma ricca di spirito. Che la cultura Mustangi era troppo preziosa e che non si poteva stare fermi a guardare, aspettando che scomparisse del tutto. Ci siamo promessi che saremmo tornati presto‘. Purtroppo non è andata così – tra la nascita della figlia e il lavoro – ma proprio Smutniak, dopo la morte di Taricone, ha fondato e porta avanti una onlus e una scuola in Nepal, entrambe nate per ricordare Pietro ‘Il guerriero’ Taricone.

    557

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Personaggi TVSpettacoliTelevisione Ultimo aggiornamento: Mercoledì 29/06/2016 11:37
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI