Antonello Venditti: Notte Prima degli Esami live su Facebook per tutti i maturandi

Antonello Venditti: Notte Prima degli Esami live su Facebook per tutti i maturandi

E in particolare per la nipote Alice

da in Cantanti, Facebook, Musica, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:

    Bella sorpresa di Antonello Venditti che ha cantato Notte Prima degli Esami dal vivo su Facebook dedicandola a tutti i maturandi e in particolare alla nipote Alice Venditti, la primogenita di suo figlio Francesco Saverio (avuto a suo tempo da Simona Izzo), giunta anche lei alla fatidica prova degli esami di maturità. Venditti, che ha terminato la sua performance a cappella visibilmente commosso, ha ricordato anche i tempi della sua maturità, rivelando di essere andato fino a Firenze in moto con un suo amico il giorno prima degli scritti (o forse erano gli orali, non ricorda bene: del resto, essendo del ’49, Venditti dovrebbe aver sostenuto gli esami nell’ormai lontanissimo 1968).

    ‘La notte prima degli esami è questa, so’ cavoli amari e mi piace viverla con voi’, ha detto Antonello Venditti prima di cantare Notte Prima degli Esami per tutti i maturandi del 2016. ‘Annamo, spaccamo, spaccamo. La musica è un gran conforto, la matematica qualche volta sbaglia ma la poesia no‘. Poi la dedica speciale: ‘Vorrei dedicare questa sera a una giovane ragazza che si chiama Alice e che fa Venditti di cognome e che domani farà l’esame insieme a voi. Un grande abbraccio ad Alice e a tutti voi, dal Giulio Cesare fino all’ultimo liceo di questa nostra amata Italia. Vi voglio un sacco di bene’.

    La canzone Notte Prima degli Esami, diventata ormai da tempo l’inno quasi ufficiale degli esami di maturità, grazie anche alla spinta datole successivamente dall’omonimo film di Fausto Brizzi con Nicolas Vaporidis e Cristiana Capotondi, è stata scritta da Venditti nel 1984 e fa parte dell’album Cuore, pubblicato lo stesso anno.

    Il brano uscì anche su 45 giri come lato B di Ci Vorrebbe Un Amico, altro grandissimo successo del cantautore romano.

    Del brano Notte Prima degli Esami sono particolari soprattutto i primi versi: ‘Io mi ricordo quattro ragazzi con la chitarra, e un pianoforte sulla spalla’, con i quali Antonello Venditti volle ricordare l’esperienza giovanile del Folkstudio di Roma, storico locale dove aveva avuto modo di proporre le sue canzoni e dove conobbe altri giovani cantautori come Francesco De Gregori, Ernesto Bassignano e Giorgio Lo Cascio, con i quali formò la band I Giovani del Folk.

    456

    Film ambientati a Roma
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CantantiFacebookMusicaSpettacoli Ultimo aggiornamento: Mercoledì 22/06/2016 14:36
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI