Laura Pausini fa il dito medio contro i critici a San Siro

Laura Pausini fa il dito medio contro i critici a San Siro

La cantante di Simili se l'è presa direttamente con lo 'str....' che aveva scritto che non c'era nessuno al suo concerto di Milano. Ma chi sarà stato?

da in Concerti, Laura Pausini, Musica Italiana, News Spettacoli, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:

    Laura Pausini è una donna passionale e lo rimarca una nuova volta: nella seconda serata del suo Simili Tour a Milano, Laura Pausini ha fatto il dito medio contro i critici che a suo dire avevano scritto cose non vere nel parlare dei concerti del 4 e 5 giugno 2016 nello stadio di San Siro, più specificatamente della prima serata milanese del suo tour estivo. La cantante romagnola ha dato sfogo al suo fastidio proprio in apertura di concerto, senza mezzi termini, e appena salita sul palco con uno dei bellissimi abiti che ha scelto per il Simili Tour Laura Pausini non ha resistito e ha fatto il dito medio contro i critici, motivando la sua particolare reazione con poche ma decise parole.

    ‘Inizio subito con una polemica’ ha detto Laura Pausini prendendosela con i critici del suo tour degli stadi, che per adesso, dati alla mano, sta andando discretamente bene. ‘A quello str**** che ha scritto che stasera non c’era nessuno’ ha rimarcato la cantante romagnola con voce ferma, sollevando il braccio e mostrando il dito medio. ‘E a quelli che c’erano ieri sera, era tutto sold out!’ ci ha tenuto a precisare Laura Pausini contro i critici della prima serata a San Siro per il Simili Tour.

    Acclamata dal suo caldissimo pubblico, che si è sperticato in applausi per l’inaspettata reazione veemente della cantante, Laura Pausini ha concluso così la sua arringa contro il misterioso critico che le ha scatenato una reazione tanto veemente sul palco: ‘Io voglio tirarmela per due ore e me la tiro stanotte!’ ha urlato nel microfono, prima di dare l’avvio definitivo al secondo concerto di San Siro, per un tour che proseguirà con altre date in Italia e in Europa fino a sbarcare in America.

    Come disse il saggio, adesso la domanda sorge spontanea: ma con chi se la sarà presa Laura Pausini? Chi è stato il criticone che ha spinto la cantante di Solarolo ad un gesto così inusuale e volgare per lei, un dito medio sul palco? Certo, un simbolo di esasperazione senza dubbio, ma che non sembra appartenere affatto all’immagine così curata, per quanto genuina, della cantante di ‘Simili‘.

    Laura Pausini è nota per non essere una con troppi peli sulla lingua, sanguigna e diretta, a volte sboccata nella sua schiettezza (come quando disse che il suo uomo ideale deve avere la faccia da buono ma essere ‘un gran maiale’), ma sentirsi obbligata a fare un dito medio contro chi la critica sembra davvero troppo anche per lei.

    Non è una questione di moralismo: dispiacerebbe a chiunque essere al centro di informazioni sbagliate sulla propria attività professionale, specialmente quando le critiche sono gratuite o servono soltanto a screditare il lavoro altrui. In questo caso Laura Pausini, nella difesa passionale della sua professione, si è lasciata letteralmente prendere la mano (e un dito in particolare).

    La curiosità ci mangia vivi, lo ammettiamo: qualcuno deve aver toccato nel vivo Laura Pausini per portarla all’estremo di un dito medio contro i critici in pieno palco, davanti ad uno stadio sold out. Non vediamo l’ora di scoprire chi sarà stato…

    556

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ConcertiLaura PausiniMusica ItalianaNews SpettacoliSpettacoli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI