Gianna Nannini: ‘Mia figlia è amata da tutti. Baciare una donna è più etereo’

Gianna Nannini: ‘Mia figlia è amata da tutti. Baciare una donna è più etereo’

La rocker senese si è confessata in una lunga intervista dove ha parlato d'amore, della figlia Penelope e della crisi esistenziale di 30 anni fa.

da in Gianna Nannini, Gossip, News Spettacoli, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:

    Gianna Nannini non è una celebrità che ami molto confessarsi, quindi una sua intervista dove parla della figlia, dell’amore, della differenza tra baciare una donna o un uomo e della crisi che la colpì trent’anni fa e dalla quale giura di essere veramente rinata, è quasi un evento unico. La rocker senese, che negli ultimi anni ha ottenuto moltissimi successi di carriera, ha parlato di molti argomenti personali tra i quali figurano appunto la figlia Penelope, avuta a 54 anni con donazione anonima e fecondazione assistita, l’eterno dubbio sulla omosessualità che da sempre rincorre Gianna Nannini e altri dettagli della sua vita privata.

    Gianna Nannini ha parlato ampiamente della figlia Penelope, nata nel 2010, nell’ultima intervista personale rilasciata al settimanale Oggi: la cantante senese non ha nascosto il suo amore per la bambina, svelando anche alcuni particolari come la caparbietà e la libertà che secondo lei caratterizzano il suo concetto di educazione. Però, come si trova costretta a fare da quando annunciò pubblicamente la sua gravidanza a oltre 50 anni (secondo alcune fonti la cantante è nata nel 1954, mentre nelle biografie ufficiali il suo compleanno risulta nel 1956), Gianna Nannini ha difeso per un’altra volta la sua scelta di avere figli così tardi: ‘Ma il mio corpo è mio. Sono libera di decidere cosa voglio fare del mio corpo, o no? L’ho fatta, è bellissima, è una gioia’ ha spiegato la rocker di Siena, erede diretta della famiglia di pasticcieri Nannini e sorella dell’ex pilota Alessandro.

    La Gianna nazionale ha solo parole splendide per la sua bambina, che a suo dire è molto divertente e a volte la prende persino in giro: ‘E poi Penelope non è mia figlia, è la figlia. Amata da tutti, libera. E a volte, un po’ comandina… Le piace fare la maestra, vuol dire la sua…Le faccio fare tutto. È già autonoma, indipendente’. Un’eredità che, con una madre così volitiva, non è difficile da intuire.

    LEGGI: L’ENERGIA DI GIANNA NANNINI IN CONCERTO

    Ma un grande dubbio che ha sempre rincorso Gianna Nannini è quello sulla sua sessualità: è lesbica o no? La cantante non ha chiarito la questione, preferendo ricordare l’epoca dei primi baci e distinguendo il bacio di una donna, da lei definito ‘più etereo’. Le confessioni di Gianna Nannini sono si sono fermate qui: il primissimo bacio lo ha dato ad un ragazzo spagnolo, mentre il primo bacio con una donna è stato con una ragazza francese: ‘mi chiese un bacio e glielo diedi’. Avete ancora dubbi sulla sessualità di Gianna Nannini? Sprecate il vostro tempo, perché la rocker senese applica la schiettezza ad altri campi della vita.

    Come ai ricordi dei suoi esordi artistici: Gianna Nannini è sempre stata una pasionaria della libertà sessuale e lo ha ricordato anche in questa ultima intervista: ‘Erano i tempi delle lotte per i diritti delle donne, c’era tanto da dire… Più autocoscienza che piazza. Ci si riuniva fra amiche, si parlava per ore di sessualità, di dove farsi toccare, di cosa ci sarebbe piaciuto provare”.


    LEGGI: GIANNA NANNINI CANTA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

    A quei tempi, Gianna Nannini ebbe alcuni problemi in casa per i suoi comportamenti espliciti sul palco, dove fingeva di masturbarsi; tanto che il padre, l’integerrimo signor Nannini poi celebrato nella canzone ‘Babbino caro’, arrivò ad un estremo che la cantante di Siena ha ricordato nell’ennesimo aneddoto: ‘Mio padre scrisse a Mara Maionchi, che mi produceva, e le ingiunse di togliermi il cognome. Per un po’ andai a giro come Patrizia Nanni’ ha rivelato.

    Sempre vulcanica e potente, ormai consacrata come icona rock della musica italiana, Gianna Nannini ha un rapporto molto personale con l’amore nella sua vita: se si esclude quello materno per Penelope, secondo lei l’amore non è mai destinato a durare: ‘L’amore è difficile che duri. Credo più nell’amicizia, quella solida, vera, che dura una vita. L’amore fra due persone rischia spesso di finire in un conflitto’ ha dichiarato la cantante a chiusura dell’intervista.

    727

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Gianna NanniniGossipNews SpettacoliSpettacoli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI