Adele all’Arena di Verona: rimprovera una fan che registra il concerto

Adele all’Arena di Verona: rimprovera una fan che registra il concerto

Insolito fuoriprogramma durante il concerto della cantante

da in Adele, Concerti, Musica, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:

    Aveva pensato di riprendere con una videocamera il concerto di Adele all’Arena di Verona ma le è andata decisamente male: la cantante britannica si è accorta della cosa e l’ha fieramente rimproverata davanti a tutto il pubblico, invitando la spettatrice in questione a spegnere l’aggeggio e a gustarsi serenamente lo spettacolo, anche per rispetto delle tante persone che avrebbero voluto assistere allo show ma erano rimaste senza biglietto. E così la seconda data di Adele all’Arena di Verona ha regalato ai fan questo insolito siparietto, prontamente ripreso con lo smartphone da un altro spettatore.

    ‘Voglio dire a quella signora: puoi smettere di riprendermi con una videocamera, perché sono davvero qui nella vita reale’! Chissà che imbarazzo deve aver provato questa ‘signora’ quando Adele (non una qualsiasi ma A-d-e-l-e, la cantante numero uno al mondo) ha interrotto il suo concerto per invitarla a spegnere la videocamera! E non è tutto, perché Adele è andata anche oltre, esortandola a mettere via pure il treppiede (insomma, questa spettatrice si era organizzata piuttosto bene): ‘Questo non è un dvd’, le ha detto, ‘Questo è un vero e proprio show: mi piacerebbe tanto che tu potessi gustarti il mio spettacolo, perché c’è molta gente fuori che non è potuta entrare’.

    Intendiamoci, in tutti i concerti, dai Rolling Stones a Gigi D’Alessio, ci sono numerosissime persone che registrano lo spettacolo. Molti lo fanno con il proprio smartphone, giusto per avere un ricordo personale dell’evento e magari condividerlo con gli amici, altri invece effettuano riprese più professionali, come a quanto pare stava facendo la spettatrice rimproverata da Adele, che era ‘armata’ di videocamera e treppiede. A norma di regolamento è assolutamente vietato fare riprese audio/video durante i concerti (in realtà è vietato anche scattare fotografie), ma spesso i controlli sono blandi e gli spettatori fanno un po’ quello che vogliono (del resto non è affatto semplice star dietro a migliaia di persone). Ci sono certi casi invece, come in occasione dello show di Adele, in cui sono gli stessi artisti a pretendere che non venga effettuata nessuna ripresa amatoriale e i controlli sono molto più rigidi. Anche perché va ricordato che il divieto di registrare i concerti è basato soprattutto su motivi economici.

    Mettiamo infatti che Adele desideri realizzare un dvd ufficiale delle serate all’Arena di Verona: un eventuale registrazione privata, disponibile gratuitamente sul web, rischierebbe di ‘bruciare’ l’operazione.

    Per fortuna, oltre a ‘bacchettare’ la malcapitata videomaker, Adele nei due concerti veronesi ha offerto altrettante straordinarie performance, cantando tutti i suoi più grandi successi senza incertezze o sbavature e presentandoli talvolta attraverso gag e battute come quando, sedendosi su uno sgabello, ha esclamato tra l’ilarità generale: ‘Questa sedia è troppo piccola per il mio sedere’!

    551

    Cantanti inglesi
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AdeleConcertiMusicaSpettacoli Ultimo aggiornamento: Lunedì 30/05/2016 15:13
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI