Eddie the Eagle: trama del film con Taron Egerton e Hugh Jackman

Eddie the Eagle: trama del film con Taron Egerton e Hugh Jackman

In uscita nei cinema italiani dal 2 giugno 2016

da in Cinema, Film, Film biografici, News Spettacoli, Prodotti Spettacoli, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:
    Eddie the Eagle: quando i sogni diventano realtà

    Quella del film Eddie the Eagle è una trama che invita a inseguire con passione e determinazione i propri sogni, perché poi si avverano. È quanto accaduto nella realtà al protagonista del film Eddie ‘the eagle’ Edwards, che nel 1988 diventò il primo atleta britannico a concorrere nella disciplina del Salto con lo Sci alle Olimpiadi Invernali, impresa mai realizzata in passato da alcun suo connazionale. Il tutto partendo da un background inesistente, sia a livello personale che ambientale, visto che la Gran Bretagna è sempre stato un paese privo di tradizioni negli sport sciistici.

    La trama di Eddie the Eagle è ovviamente ispirata alla vicenda reale di Edwards, pur con l’aggiunta di qualche episodio romanzato per esigenze di copione. Eddie Edwards (Taron Egerton) è un ragazzo inglese che cova un grande sogno, quello di partecipare alle Olimpiadi. Fin da piccolo prova quindi a cimentarsi in diversi sport ma sempre con gli stessi disastrosi risultati, visto che dal punto di vista fisico non sembra particolarmente portato per l’attività agonistica, come cercano anche di fargli comprendere i suoi genitori. Ma Eddie non demorde fino al giorno in cui non trova lo sport che fa per lui: il Salto con lo Sci. Il motivo è presto detto: nessuno in Gran Bretagna pratica quella disciplina, ma per i regolamenti vigenti all’epoca (l’obiettivo sono le Olimpiadi di Calgary nel 1988) ogni nazione ha diritto a iscrivere un atleta in ogni gara, a prescindere dal suo rendimento in termini di risultati. Il ragionamento di Edwards non fa una grinza: se diventa l’unico britannico a praticare il Salto con lo Sci, il posto alle Olimpiadi è suo… per mancanza di alternative! Rimane, però, un solo ‘piccolo’ problema: imparare quella difficilissima nonché pericolosa disciplina. A dargli la mano arriva Bronson Peary (Hugh Jackman), un ex campione americano di salto con lo sci che quando gareggiava fu escluso dal team olimpionico per motivi disciplinari, e adesso cerca anche lui la sua personalissima rivincita…

    La storia di Eddie the Eagle è senza dubbio molto bella, soprattutto perché vera, e vale senz’altro il prezzo del biglietto del cinema.

    Il film è stato finanziato dagli stessi produttori del divertente Kingsman: Secret Service e non a caso il ruolo principale, quello di Eddie Edwards, è stato assegnato a Taron Egerton, che in Kingman era Gary ‘Eggsy’ Unwin. Il resto del cast è completato da grandi nomi come Hugh Jackman nella parte dell’allenatore Bronson Peary (personaggio fittizio) e poi ancora Christopher Walken, Iris Berben, Mark Benton, Rune Temte, Keith Allen, Jo Hartley, Tim McInnerny e Jim Broadbent.

    Il regista di Eddie the Eagle è invece Dexter Fletcher, che ha lavorato su una sceneggiatura di Sean Macaulay e Simon Kelton e ha girato la pellicola a Garmisch Partenkirchen, storica sede tedesca di gare sciistiche internazionali, e ai Pinewood Studios e a Londra. Le musiche sono di Gary Barlow, proprio quello dei Take That.

    Eddie the Eagle (il titolo completo italiano è Eddie the Eagle – Il coraggio della follia) esce in Italia il 2 giugno 2016, distribuito da 20th Century Fox.

    563

    Eddie the Eagle: cast
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CinemaFilmFilm biograficiNews SpettacoliProdotti SpettacoliSpettacoli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI