Giovanni Falcone: i film e le serie TV dedicate al magistrato ucciso dalla mafia

Giovanni Falcone: i film e le serie TV dedicate al magistrato ucciso dalla mafia
da in Cinema, Film biografici, Film drammatici, Giovanni Falcone, News Spettacoli, Serie TV, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:

    Dal 1993 a oggi non sono stati pochi i film su Giovanni Falcone, il magistrato di Palermo barbaramente assassinato dalla mafia il 23 gennaio del ’92 insieme alla moglie Francesca Morvillo e ad alcuni uomini della sua scorta. Film per il cinema e serie televisive che hanno raccontato, o per lo meno hanno provato a raccontare (visto che sulla vita e soprattutto sulla morte di Falcone pesano ancora molti misteri), le gesta eroiche di colui che, insieme all’amico e collega Paolo Borsellino, viene ancora oggi considerato l’eroe simbolo della lotta alla mafia in Italia e nel mondo.

    Il primo film su Giovanni Falcone è stato l’omonimo di Giuseppe Ferrara del ’93, ad appena un anno dalla Strage di Capaci, con Michele Placido nella parte del magistrato palermitano. Successivamente abbiamo avuto Giovanni Falcone – L’uomo che sfidò Cosa Nostra, miniserie televisiva su Raiuno di Andrea e Antonio Frazzi con Massimo Dapporto, la pellicola cinematografica I Giudici – Vittime Eccellenti di Ricky Tognazzi (con Chazz Palminteri) e altre produzioni che vi andiamo subito a elencare.

    Il film Giovanni Falcone di Giuseppe Ferrara racconta la storia vera del giudice a partire dai suoi ultimi anni di lavoro (dal 1981 al 1992) nella lotta contro la mafia, che lo porterà a perdere la vita il 23 maggio 1992.
    Con Michele Placido, Anna Bonaiuto, Massimo Bonetti, Nello Riviè, Gianni Musy, Marco Leto e Giancarlo Giannini.

    Conosciuto talvolta anche con il titolo Cadaveri Eccellenti, è un film del 1999 diretto da Ricky Tognazzi, interpretato dalle star hollywoodiane Chazz Palminteri e F. Murray Abraham (nella parte del pentito Buscetta) e tratto dal romanzo Nella Terra degli Infedeli di Alexander Stille.
    Con Chazz Palminteri, F. Murray Abraham, Anna Galiena, Andy Luotto, Lina Sastri, Arnoldo Foà, Ivo Garrani, Gianmarco Tognazzi, Pierfrancesco Favino, Mattia Sbragia e Francesco Benigno.

    Ennio Fantastichini 150x150

    Miniserie televisiva in due puntate diretta da Gianluca Maria Tavarelli e andata in onda su Canale 5 nell’autunno del 2004, totalizzando un ascolto record medio di 10.834.000 spettatori. Narra la storia dal 1980 al 1992 del pool antimafia dei giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, sotto la guida di Rocco Chinnici e successivamente del giudice Antonino Caponnetto. Con Giorgio Tirabassi, Ennio Fantastichini (Giovanni Falcone), Andrea Tidona, Ninni Bruschetta, Giulia Michelini, Elio Germano e Daniela Giordano.

    Miniserie televisiva in due puntate trasmessa da Raiuno nel 2006, racconta fatti accaduti dal 1980 al 1992. Per esigenze di fluidità della trama sono stati inseriti alcuni personaggi di fantasia (come il giudice Rosario Lo Monaco, interpretato da Carlo Cartier) e vi sono diverse inesattezze storiche. In generale viene considerato comunque un buon prodotto.
    Con Massimo Dapporto, Elena Sofia Ricci, Emilio Solfrizzi, David Coco, Pietro De Silva, Francesco Pannofino, Cesare Bocci e Paolo Briguglia.

    Miniserie televisiva in sei puntate, firmata Enzo Monteleone e Alexis Sweet e andata in onda nel 2007 su Canale 5 in prima serata. La serie racconta la storia del boss corleonese Salvatore Riina ed è ispirata all’omonimo libro-inchiesta di Giuseppe D’Avanzo e Attilio Bolzoni. Il personaggio di Giovanni Falcone, interpretato da Andrea Tidona, compare nella quinta e nella sesta puntata.
    Con Claudio Gioè, Daniele Liotti, Simona Cavallari, Salvatore Lazzaro, Marco Leonardi, Gioia Spaziani, Claudio Castrogiovanni, Francesco Scianna, Andrea Tidona e Gaetano Aronica.

    Film per televisione del 2012, trasmesso da LA7 in occasione del ventennale della strage di Capaci. Narra della vita dei tre poliziotti della scorta del giudice Giovanni Falcone (Vito Schifani, Antonio Montinaro e Rocco Dicillo) e dei loro familiari, fino a quel fatidico 23 maggio 1992. Il film è stato reso disponibile integralmente (e gratuitamente) in streaming dal profilo Youtube di La7 Attualità.
    Con Tony Sperandeo, Massimo Ghini, Lollo Franco, Vito Di Bella, Silvia D’Amico, Francesco Venditti, Raffaella Rea e Lorenzo Roma.

    beppe fiorello 150x150

    Con Giuseppe Fiorello e Valeria Solarino, Era d’estate è un film per il cinema diretto da Fiorella Infascelli. La trama è ambientata nel 1985, quando Giovanni Falcone e Paolo Borsellino sono oggetto di minaccia da parte di Cosa nostra; i due magistrati vivono nella comunità di Asinara, controllati a vista dalle guardie, una situazione per certi versi insopportabile, una sorta di esilio.

    Luca Zingaretti 150x150

    Così come suggerisce il titolo, Paolo Borsellino – I 57 giorni, questo film diretto da Alberto Negrin con Luca Zingaretti attore protagonista, racconta i cinquantasette giorni che passano dalla morte del magistrato Giovanni Falcone e quella di Paolo Borsellino. Nel cast anche Lorenza Indovina, nei panni di Agnese Piraino Leto, ed Enrico Ianniello nelle vesti di Antonio Ingroia.

    1045

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CinemaFilm biograficiFilm drammaticiGiovanni FalconeNews SpettacoliSerie TVSpettacoli

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI