Maria De Filippi a Verissimo: ‘Mai uno show insieme a Maurizio Costanzo’

Maria De Filippi a Verissimo: ‘Mai uno show insieme a Maurizio Costanzo’

La conduttrice si è 'confessata' con Silvia Toffanin

    Grande attesa per l’intervista esclusiva di Maria De Filippi a Verissimo, nel corso della puntata speciale di sabato 7 maggio dedicata ad Amici 2016. Maria la ‘sanguinaria’ ha parlato a lungo con Silvia Toffanin rivelando alcuni aspetti della sua vita professionale e privata, mentre prima e dopo l’intervista il pubblico ha potuto seguire le performance live dei ragazzi delle due squadre, la Blu e la Bianca, e ascoltare le dichiarazioni dei coach Emma, Elisa, J-Ax e Nek e dei super giurati tra cui la pirotecnica Loredana Berté. Ospite della puntata l’attore Jordi Coll della soap Il Segreto.

    ‘Se provi ancora l’emozione di entrare in studio, vuol dire che questo mestiere lo devi fare‘, ha raccontato Maria De Filippi, ‘Ma se viceversa non provi quella sensazione, questo mestiere non lo devi fare. Io ho sempre paura prima di entrare in studio, paura di sbagliare e quando vado negli studi altrui mi sento sempre fuori luogo’.

    Non potevano mancare le domande su Maurizio Costanzo e su quest’argomento la De Filippi ha risposto senza esitazioni, regalando pure qualche ‘chicca’: ‘A mio marito chiedo spesso consigli e, anche se non glieli chiedessi, me li darebbe lo stesso. Inoltre da lui vengo spesso sgridata‘. Come sarebbe a dire sgridata? Maria ha poi chiarito meglio il concetto: ‘Ultimamente, tra le altre cose, mi sgrida perché vorrebbe che alcuni dei ragazzi di Amici cantassero una determinata canzone, ma non c’è verso di fargli capire che i brani li scelgono i direttori artistici e non io’!

    Certo sarebbe fantastico vedere Costanzo nei panni di direttore artistico di Amici, lui che è stato co-autore della celebre canzone Se Telefonando di Mina (scritta insieme a Ghigo De Chiara su musica di Ennio Morricone) e di musica ne capisce parecchio, ma Maria De Filippi ha subito chiuso la porta a questa ipotesi: ‘Non lo farei mai, anche perché condurre una trasmissione con Maurizio mi metterebbe ansia. Non farò mai uno show con lui’.

    Silvia Toffanin ha poi stuzzicato la De Filippi sui ricordi della sua giovinezza: ‘All’Università ero una secchiona, perché mi piaceva Giurisprudenza (si è laureata con 110 e lode e la media del 29,9). Al liceo invece no, ho preso pure un esame in greco. Non sono stata sempre così seriosa come mi vedete oggi: da ragazza prendevo multe salatissime con la Vespa e per pagarle di tasca mia mi toccava vendere un po’ dell’argenteria di casa’. E i rapporti con i suoi familiari? Alti e bassi: ‘Con mio fratello litigavo spesso, mio padre invece mi chiamava affettuosamente ‘Tatina’.

    Mia mamma insegnava latino, greco e italiano: io copiavo quello che lei scriveva su dei rotolini di carta cerata, li arrotolavo e durante i compiti in classe li srotolavo per copiarli’.

    Poteva diventare un’avvocatessa e invece si è ritrovata a fare la TV, quasi senza volerlo: ‘Si nasce fortunati quando si nasce con una passione, oppure si nasce come è successo a me, senza una particolare passione per qualcosa. La vita poi ti porta a fare quelle cose che non credevi di fare: io per esempio non pensavo di lavorare in televisione, non pensavo al matrimonio e non pensavo nemmeno di vivere a Roma’.

    E invece Maria De Filippi vive nella Capitale da oltre vent’anni, si è sposata ed è pure diventata una delle donne più influenti della TV italiana, catalizzatrice di successi e impareggiabile talent scout. Eppure ancora oggi, come abbiamo visto, ha le sue piccole-grandi paure, come una debuttante qualsiasi, che cerca di esorcizzare alla sua maniera: ‘Pensate che vado ancora in giro con il mio astuccio delle medie che contiene caramelle: lo porto sempre con me perché ho il timore di restare senza salivazione, come mi accadde la prima volta in TV. Non ho particolari riti scaramantici, ma a C’è Posta per Te tutte le volte che scendo le scale che portano in studio, sento sempre il bisogno di appoggiarmi con il braccio sinistro sulla spalla di una mia collaboratrice’…

    719

    Silvia Toffanin e Piersilvio Berlusconi
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Maria De FilippiSpettacoliTelevisioneVerissimo
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI