Ennio Morricone malato: stop ai concerti fino a giugno 2016

Ennio Morricone malato: stop ai concerti fino a giugno 2016

Il Maestro è stato costretto a rinunciare ai concerti romani del 21 e 24 maggio

    Ennio Morricone malato: stop ai concerti fino a giugno 2016

    Ennio Morricone è malato e ha dovuto annunciare uno stop ai concerti della durata di due mesi. Saltano così le attesissime date all’Accademia di Santa Cecilia a Roma, previste per il 21 e il 24 maggio, andate sold out a pochi giorni dall’apertura delle prevendite. Nulla di grave per il compositore e direttore d’orchestra premio Oscar nel 2015, costretto all’assoluto riposo da un problema alla spina dorsale. Morricone ha infatti subito il collasso di due vertebre, che non gli permette in alcun modo di presenziare ai concerti programmati, già in fase di ricollocamento in date da destinarsi.

    Per i fan italiani è stata una terribile doccia fredda: Ennio Morricone è malato e non potrà partecipare ai concerti di maggio presso l’Accademia di Santa Cecilia. I problemi alla colonna vertrebrale costringeranno il Maestro all’assoluto riposo per almeno due mesi, fino alla fine di giugno 2016, ma nessuna paura, i biglietti già acquistati verranno rimborsati interamente. Il musicista si è detto molto dispiaciuto per questo imprevisto e al più presto verranno fissate e rese note le nuove date per i concerti mancati, che sicuramente andranno nuovamente a ruba, proprio come i precedenti.

    Ennio Morricone Oscar

    Oltre alle due date romane, Morricone ha dato lo stop ai concerti anche per gli appuntamenti europei, particolarmente agognati dagli amanti della musica di tutto il mondo dopo la fiammeggiante vittoria di Ennio ai Premi Oscar 2015.

    Il compositore ha infatti portato a casa la statuetta dorata per la colonna sonora di The Hateful Eight di Quentin Tarantino, che è finalmente riuscito a collaborare con il suo idolo dopo anni di citazioni. Il trionfo statunitense ha rinvigorito ancor di più la celebrità di Morricone, richiesto a gran voce live nella direzione dei suoi maggiori successi. La notizia sui suoi problemi di salute è, quindi, arrivata in un momento di particolare fermento, che non si spegnerà certo per qualche piccolo acciacco dovuto all’età (ricordiamo che il Sommo ha quasi 88 anni!).

    Per ovviare all’imprevisto, l’Accademia di Santa Cecilia ha organizzato un evento sostitutivo: il 21 e il 24 maggio andrà in scena il musical di Leonard Bernstein West Side Story, proiettato nella sua versione cinematografica e accompagnato dal vivo dall’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Coloro che hanno acquistato il biglietto per il concerto di Ennio Morricone potranno convertirlo per il nuovo spettacolo, oppure, potranno chiedere il rimborso dal 9 maggio fino al giorno del live. Per i biglietti comprati in Auditorium, il rimborso avverrà al botteghino, mentre coloro che hanno acquistato online verranno rimborsati da TicketOne. Tristemente cancellato è il concerto del 22 maggio Domenica in musica, rimborsato con le medesime modalità degli altri eventi.

    569

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MusicistiPremio OscarQuentin TarantinoSpettacoli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI