Francesco Renga, il nuovo album è Scriverò il Tuo Nome: ‘Un disco proiettato nel futuro’

La data di uscita è il 15 aprile 2016

da , il

    È una delle uscite discografiche più attese del 2016: Francesco Renga con il nuovo album Scriverò il Tuo Nome torna a due anni di distanza dal precedente Tempo Reale, premiato da una pioggia di dischi d’oro e di platino, con la piena consapevolezza di trovarsi di fronte a una svolta nel suo percorso artistico: ‘Gli altri album fotografavano il presente’, ha spiegato infatti Renga nel corso della conferenza stampa di presentazione del disco, ‘Questo, invece, è la probabile fotografia di quello che sarò‘. Scriverò il Tuo Nome, già anticipato dal bel singolo Guardami Amore, arriva nei negozi venerdì 15 aprile 2016.

    Il nuovo album di Francesco Renga contiene 14 canzoni, molte delle quali scritte in collaborazione con nomi importanti della musica italiana, come Tony Maiello, Francesco Gabbani, Ermal Meta, Matteo Valli, Fortunato Zampaglione e Nek.

    ‘Non ho problemi a definirlo un album rivoluzionario‘, ha detto ancora il cantante bresciano, ‘Del resto per carattere sono molto curioso: mi annoio e mi stanco facilmente, perciò ho sempre voglia di andare a vedere e di mettermi alla prova e in discussione. In questi anni, per esempio, ho fatto diverse cose, sono passato dall’orchestra sinfonica con 80 elementi, per poi riavvicinarmi al rock. Ovviamente ringrazio i collaboratori e le case discografiche che mi hanno permesso di fare tutto questo, sono molto fortunato’.

    Ma Scriverò il Tuo Nome che tipo di album è? ‘Innanzitutto sono certo di aver fatto un bel lavoro, è la prima volta in cui non cambierei neppure una virgola. Non mi stanco nemmeno di riascoltare i brani, come invece accadeva qualche volta in passato. Lo considero un album pieno d’amore e dalle sonorità eterogenee, molto moderne e dirette: c’è molta elettronica ma ci sono anche parti decisamente più classiche’.

    Un album che vede Francesco Renga anche nelle vesti di autore e co-autore, come non accadeva da un po’, ma non di musicista, come invece non è mai accaduto: ‘A suonare sono una capra. Se mi dite di cantare, lo faccio tutta la vita, ma suonare no. Ho un grande orecchio, ma non ho capacità tecniche. Mi rompo le balle a imparare a suonare, sono negato e dopo un po’ mi sembra di essere un deficiente. Preferisco affidarmi a validi musicisti’.

    Non è naturalmente mancata la domanda sulle recenti vicende personali di Francesco Renga, che si è lasciato dopo lungo tempo con la sua storica compagna Ambra Angiolini, soprattutto pensando all’influenza che tali vicende possano aver avuto sulla stesura dell’album: ‘La mia vita è sempre entrata nei miei dischi e nei miei progetti’, ha ammesso Renga, ‘Ed è naturale che anche ciò che ho passato negli ultimi tempi faccia in qualche modo parte di questo album‘. Del resto certi titoli come ‘Cancellarti per sempre’, ‘A meno di te’, ‘Così diversa’ e ‘Spiccare il volo’ sembrano proprio alludere alla fine della sua storia con Ambra.

    Francesco Renga presenterà dal vivo i brani del nuovo album Scriverò il Tuo Nome in un esclusivo live che si terrà sabato 15 ottobre 2016 al Mediolanum Forum di Assago, alle porte di Milano. Scriverò il tuo nome è disponibile su Amazon!

    Francesco Renga, nuovo album Scriverò il Tuo Nome: tracklist

    01. Guardami amore

    02. Il bene

    03. Scriverò il tuo nome

    04. 13 Maggio

    05. Sulla Pelle

    06. L’amore sa

    07. Spiccare il volo

    08. Perfetto

    09. Rimani cosi

    10. Migliore

    11. I nostri giorni

    12. Così Diversa

    13. A meno di te

    14. Cancellarti per sempre.

    Cantanti da giovani