Noi siamo infinito, Alessio Bernabei a NanoPress: ”Ho una nuova maschera da mostrare” [INTERVISTA]

Noi siamo infinito, Alessio Bernabei a NanoPress: ”Ho una nuova maschera da mostrare” [INTERVISTA]

L'album, in uscita venerdì 8 aprile, contiene 'A mano a mano', incisa insieme a Benji & Fede

    Alessio Bernabei: ''Non temo il pregiudizio, voglio mettermi in gioco''

    Dopo la partecipazione al Festival di Sanremo 2016, Alessio Bernabei torna con il primo album da solista, Noi siamo infinito, in uscita venerdì 8 aprile. Prodotto da Fausto Cogliati per la Warner, con questo disco Alessio presenta non soltanto la sua ultima fatica, ma anche se stesso e ci tiene a sottolinearlo: ”Sono io, Alessio Bernabei. In questo album c’è la persona che sono e ci ho messo il mio cuore”. NanoPress ha intervistato Bernabei a margine della conferenza stampa di presentazione di Noi siamo infinito: in apertura il video, di seguito le sue dichiarazioni sul disco e sui prossimi appuntamenti live.
    Noi Siamo Infinito è disponibile su Amazon!

    Noi siamo infinito è il terzo album di Alessio Bernabei, ”ma il primo da solista”, dice, ”ringrazio tutto il team Warner che lavora con me. E’ stato uno percorso difficile, in un anno sono cambiate tante cose: ho fatto un percorso su me stesso, ho dovuto ritrovare la mia identità. Ho cancellato quello che ero pur mantenendo il mio passato, grazie al quale sono qua, ma è un nuovo capitolo, c’è tanto da scoprire”.

    Dopo aver detto addio ai Dear Jack, Bernabei ha davanti a sé una nuova sfida: affermarsi come cantante, con un obiettivo chiaro e semplice, diventare cantautore. ”Sogno di pubblicare un album scritto interamente da me”, dice, progetto che non ha potuto portare a termine adesso per via dei tempi stretti dopo l’addio alla band: ”Questo cambiamento non me l’ha permesso, ma ho collaborato con grandi autori come Dario Faini e Bungaro. Il mio obiettivo, però, è diventare cantautore”.

    Animo romantico e rockettaro allo stesso tempo, Alessio Bernabei si è già avvicinato al cantautorato partecipando ”alla lavorazione dell’album a 360 gradi: non mi sono limitato ad andare in studio a cantare, ma ho contribuito. E’ stata una bella avventura”. Composto da 12 tracce, Noi siamo infinito contiene due canzoni firmate dal cantante: Fra le nuvole e Obbligo e verità: ”Fra le nuvole l’ho scritto interamente, l’ho cucito veramente addosso”. Abbiamo ascoltato il brano in anteprima e possiamo anticipare che si tratta di una canzone intensa, che parla d’amore: ”L’ho scritto in onore di una persona che ho amato nell’ultimo anno e mezzo della mia vita”, rivela.

    Con Noi siamo infinito inaugura una nuova fase: ”Ho sperimentato colori che prima non mi appartenevano, che non avevo mai visto, mi è servito per esplorare mondi diversi. E’ stato un lavoro in simbiosi. In questo album si sente molto questo calore, c’è l’anima. Negli album passati si sentiva la freddezza, qui è come se fosse una registrazione a pellicola”.

    L’addio ai Dear Jack ha provocato qualche scossone e non ne fa mistero, specialmente pensando a come i fan accoglieranno l’album: ”Un po’ di timore c’è perché è un nuovo percorso, comincio una nuova fase, però la risposta su iTunes con La tua pelle bianca senza nei è stata positiva”, e ha un altro obiettivo da raggiungere: ”Fino ad ora il mio pubblico è composto solo da teenager.

    Ora vorrei parlare a tutte le età”.

    Il prossimo 19 aprile debutterà all’Alcatraz di Milano, cui seguirà un tour in giro per l’Italia, in cui canterà anche le hit incise con i Dear Jack: ”Salverò i brani un po’ più noti della mia ex band come Domani è un altro film e La pioggia è uno stato d’animo: il pubblico ci è attaccato, rappresentano il mio passato e non si deve cancellare, sopratutto riproporrò live le canzoni scritte da me”.

    Sull’inizio imminente dei live si dice ”molto felice. Lì un artista esprime se stesso, è ossigeno, vita. Il live è la partita. Il mio pubblico troverà l’Alessio che era anche con i Dear Jack. Forse in questo tour mi esprimerò al meglio e tirerò fuori più quello che sono. Posso esplorare lidi che non avevo ancora esplorato”. Ci saranno delle novità anche a livello musicale: ”Porterò sul palco anche le percussioni, dei timpani, e suonerò molti brani con la chitarra”. Gli ospiti delle varie tappe saranno: Benji e Fede per A mano a mano, Mattia Briga, gli Zero Assoluto e Fred De Palma”.

    Nonostante il grande successo raggiunto in poco tempo, Alessio Bernabei ribadisce la necessità di ”partire dal basso, forse ho bruciato le tappe”. E quando gli chiedono se spera di tornare al Forum di Assago, che lo ha visto protagonista insieme ai suoi ex compagni risponde: ”Forse, un giorno, più forti di prima”.

    Di seguito la tracklist dell’album:

    - Noi siamo infinito
    - Mondo piccolo
    - Io e te = la soluzione
    - L’amore cos’è
    - La tua pelle bianca senza nei
    - Scordare noi
    - Obbligo e verità
    - Due giganti
    - Nell’istante di un addio
    - Fra le nuvole
    - Noi siamo infinito (acoustic version)
    - A mano a mano, feat. Benji & Fede

    Photo credits: Julian Hargreaves

    965

    SCRITTO DA Alice Penzavalli Segui autore:
    PUBBLICATO IN CantantiCantanti italianiNews SpettacoliSpettacoliInterviste
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI