Silvio Muccino contro il fratello Gabriele a L’Arena: ‘E’ violento, ho detto il falso ai giudici’

Silvio Muccino contro il fratello Gabriele a L’Arena: ‘E’ violento, ho detto il falso ai giudici’

Intervista a Rai 1, le accuse dell'attore da Massimo Giletti

    Silvio Muccino contro il fratello Gabriele a L’Arena: ‘E’ violento, ho detto il falso ai giudici’

    Silvio Muccino si scaglia contro il fratello Gabriele a L’Arena di Massimo Giletti. Ospite in TV, il fratello più piccolo dei Muccino ha spiegato il motivo della lite tra i due, per cui in tutti questi anni si è tenuto lontano dalla famiglia, motivo che va secondo lui ricercato negli atteggiamenti violenti che Gabriele Muccino avrebbe riservato alla ex moglie Elena Majoni. L’attore e regista Silvio Muccino ha quindi parlato del suo rapporto col fratello in un’intervista andata in onda su Rai 1 domenica 3 aprile 2016, non senza svelare retroscena significativi.

    La verità di Silvio Muccino invade la domenica pomeriggio e catalizza l’attenzione dei telespettatori, sintonizzati su Rai 1 per assistere ad un nuovo episodio della saga familiare. Per prima cosa, infatti, Muccino ha raccontato a Massimo Giletti i motivi dell’allontanamento dalla famiglia.

    Sua moglie Elena mi raccontava che veniva alle mani ed era violento e aggressivo’, ha detto, per poi andare nel dettaglio: ‘Ci sono stati ripetuti episodi di violenza fisica. Un’estate poi eravamo nella casa di campagna di Gabriele, lui era innervosito e andò in camera da Elena. Quando mi avvicinai alla porta la vidi uscire con una mano sull’orecchio e le lacrime agli occhi. Non sentiva più niente: uno schiaffo le aveva perforato un timpano e ha dovuto subire una timpano-plastica per riacquisirlo in parte’.

    Nonostante ciò, Silvio Muccino non se l’è sentita di dire la verità quando i giudici lo hanno chiamato per una testimonianza così da capirne di più su quanto accaduto.

    Sono stato indotto a mentire e ho negato questo schiaffo davanti ai pm.

    La mia famiglia ha fatto figurare che fosse un incidente avvenuto in piscina. E alla fine ho reso falsa testimonianza. Era una mia responsabilità e scelsi la mia famiglia anziché la verità: non me lo sono mai perdonato, avevo 24 anni e feci crak’. Così ha fatto sapere durante l’intervista rilasciata alla Rai.

    Un dialogo a distanza, quello tra i fratelli Muccino, e che ha più di una volta ha approfittato della TV per mettere in chiaro i nodi del loro rapporto. Sia Gabriele Muccino che il fratello minore Silvio, infatti, già l’anno scorso erano stati entrambi ospiti (in due diverse puntate) della trasmissione di La7 Le Invasioni Barbariche.

    Il più grande aveva chiesto scusa al più piccolo dai microfoni del programma di Daria Bignardi, sentendosi poi rispondere, dallo stesso studio, di aver ‘fatto del nostro dolore uno spettacolo pubblico, una specie di reality show’.

    552

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI