Italia’s got talent: la giapponese Tomoko fa pole dance a 70 anni

Italia’s got talent: la giapponese Tomoko fa pole dance a 70 anni

Le esibizioni che hanno stregato i giudici nel corso della terza puntata

da in Italia’s Got Talent, Sky, Sky Uno, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:
    Italia’s got talent: la giapponese Tomoko fa pole dance a 70 anni

    Ancora sorprese imperdibili nella terza puntata di Italia’s got talent 2016, tra la giapponese Tomoko che fa pole dance a 70 anni e la crew Inequalities che conquista un posto in finale già da ora. Sono queste, infatti, le esibizioni tra le più spettacolari a cui abbiamo assistito nella terza serata di Audizioni condotta da Lodovica Comello, alla presenza dei giudici Claudio Bisio, Luciana Littizzetto, Nina Zilli e Frank Matano e trasmessa in contemporanea su TV8 e Sky Uno nel prime time di mercoledì 30 marzo 2016.

    Ad emozionare nella terza puntata di Italia’s got talent, tra quelli che ieri sera hanno stregato di più la giuria, c’è stata di sicuro anche lei: la giapponese Tomoko che fa pole dance mostrando un fisico asciutto all’età di 70 anni.

    Inizialmente, infatti, Tomoko si è presentata sul palco vestita con un kimono d’impatto. Prima ha detto di provenire dal Giappone, poi ha precisato di essersi trasferita in Italia da almeno 40 anni, in principio per studiare canto lirico, successivamente si è stabilita a Roma anche per motivi di lavoro: fa l’attrice di teatro (anzi lo era, dice stesso lei).

    E dopo le presentazioni ufficiali, scoperta l’età di Tomoko (in effetti la concorrente si porta gli anni più che bene), Luciana Littizzetto, impareggiabile giudice di ‘Got talent, ha subito scherzato con lei, chiedendosi come faccia ad avere un fisico del genere nonostante il tempo che passa. ‘Come fai ad essere così giovane? Condisci il sushi col Lasonil?‘, le ha infatti detto con ironia.

    Fin da quando era piccola, Tomoko sognava di fare la cantante lirica, poi però le cose in studio sono andate diversamente e chi si aspettava di sentire la sua voce sul palco di Italia’s got talent è rimasto deluso. ‘Non ho più l’età per cantare, quindi ho preparato un’esibizione nuova: spero che voi apprezzereste…‘, questa una delle gaffe di Tomoko, che ha fatto pasticcio coi verbi, rimproverata per scherzo anche da Lucianina.

    A questo punto Tomoko ha guadagnato il centro del palco e ha finalmente affrontato la sua esibizione: così ha ‘bucato’ lo schermo con la pole dance e nonostante l’età dei 70 anni apparentemente poco favorevole, anche se a guardarla non si direbbe…

    …un’arzilla signora dal talento puro che, come ha ricordato la conduttrice Lodovica Comello, a chi sente fatica sembra insegnare che ‘tutti noi possiamo essere degli highlander‘. Inutile dire che il pubblico presente in studio ha invocato il Goldenz Buzzer per lei, ma la giuria ha deciso di non assegnarlo, anche se ha sottolineato il suo talento concedendole 4 sì.

    Altri talenti indiscussi della terza puntata di Italia’s got talent sono stati i ballerini della crew Inequalities, formata da studenti e liberi professionisti di età compresa tra i 15 e i 27 anni. Cos’hanno fatto sul palco della trasmissione?

    Si sono lasciati andare a passi di danza sincronizzati – come poche volte si vede in giro – non senza fare attenzione al ritmo televisivo e alla spettacolarità della loro esibizione. Inizialmente la coreografia ha messo in scena una sorta di moto umana, successivamente si è quindi assistito ad un fortunato mix di break dance, salti, capriole e chi più ne ha più ne metta.

    Più di tutto, infatti, a stupire la giuria è stata la coordinazione dei ballerini durante il numero, quindi a fine esibizione il pubblico presente in studio ha richiesto per loro che uno dei giudici premesse il Goldenz Buzzer, il meccanismo che da regolamento dà diritto ad un posto in finale già da ora.

    Così, dopo i primi dubbi dei giudici, Claudio Bisio si è alzato in piedi e ha finalmente accontentato le volontà del pubblico in studio. Quindi i festeggiamenti, col più piccolo del gruppo che è corso ad abbracciare Claudio Bisio, a cui deve molto, e una inedita Nina Zilli, per una volta apparsa nel ruolo di giurata-sorella.

    863

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Italia’s Got TalentSkySky UnoSpettacoliTelevisione
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI