Elton John accusato di molestie dalla sua ex guardia del corpo

Elton John accusato di molestie dalla sua ex guardia del corpo

I fatti risalirebbero a due anni fa

da in Cantanti, Elton John, Gossip, Musica, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:

    Guai seri per il cantante Elton John, accusato di molestie sessuali dalla sua ex guardia del corpo Jeffrey Wenninger. La notizia è stata riportata dal sito americano TMZ, uno dei più autorevoli al mondo in materia di gossip, e riguarderebbe episodi accaduti nel 2014, quando Wenninger era alle dipendenze della star inglese. L’uomo avrebbe dichiarato di esser stato più volte (tre in particolare) molestato da Elton John, una delle quali a bordo di un’automobile. Nelle accuse, tra l’altro, si fa riferimento non solo a molestie ma anche a percosse.

    Jeffrey Wenninger ha rivelato molti dettagli delle tentate molestie subite da Ekton John: per esempio, nell’episodio dell’auto, ha raccontato che il cantante, ospite recentemente del Festival di Sanremo 2016, gli avrebbe messo le mani nei pantaloni cercando di stringere i suoi genitali e inserendo le dita nelle sue parti intime, chiedendogli inoltre di spogliarsi e di fargli vedere le sue nudità.

    La guardia del corpo ha spiegato di aver più volte chiesto a Elton John di smetterla, visto che queste ‘attenzioni’ nei suoi confronti non erano affatto gradite, ma le sue richieste non hanno sortito alcun effetto. Nella denuncia di Wenninger si legge anche che il musicista, toccandogli i capezzoli, gli avrebbe sussurrato frasi dall’indubbia interpretazione come ‘Sei proprio magnifico’ e altre dello stesso tenore, e che le molestie si sarebbero interrotte solo quando l’uomo ha smesso di lavorare per Elton John nel mese di settembre del 2014.

    Ovviamente Jeffrey Wenninger sarà presto chiamato a provare la sua grave denuncia nei confronti del cantante, visto che al momento c’è solo la sua parola contro quella del presunto molestatore. Del resto la storia è piena di mitomani che si sono inventati delle accuse infamanti per spillare denaro alla celebrità di turno…

    Non a caso, poche ore dopo lo scoop di TMZ, la rivista musicale britannica NME ha pubblicato la replica di Orin Snyder, uno degli avvocati di Elton John, che prontamente rigettato le accuse al mittente giudicandole tutte false: ‘Questa causa legale senza alcun fondamento è stata intentata da un’ex guardia del corpo scontenta in cerca di entrate extra non dovute‘, ha dichiarato Snyder, ‘Si tratta di accuse palesemente false e contraddette da numerose altre azioni messe agli atti in passato dallo stesso querelante.

    Elton John non si farà coinvolgere in questo ultimo abuso del nostro sistema legale’.

    Ricordiamo che lo scorso febbraio Elton John ha pubblicato l’album Wonderful Crazy Night, il 32° disco di inediti della sua discografia e il primo dopo dieci anni di pausa. L’album, che è stato accolto da critiche tutto sommato positive, è entrato in top-ten sia nel Regno Unito che negli Stati Uniti, a dimostrazione che il vecchio leone sa ancora ruggire anche a 69 anni.

    501

    Cantanti inglesi
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CantantiElton JohnGossipMusicaSpettacoli Ultimo aggiornamento: Martedì 29/03/2016 15:23
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI