Barbara D’Urso sogna Sanremo: ‘Se Carlo Conti si stanca io sono pronta’

Barbara D’Urso sogna Sanremo: ‘Se Carlo Conti si stanca io sono pronta’

La conduttrice di Domenica Live svela il suo maggior desiderio

    La sua Domenica Live va fortissimo ma Barbara D’Urso sogna Sanremo. Non la bella cittadina affacciata sul Mar Ligure, ma il Festival della Canzone Italiana che in questo momento è saldamente nelle mani di Carlo Conti e in futuro chissà. Non ve l’aspettavate, vero? E invece è proprio così. ‘Carmelita’ nella sua ormai quarantennale carriera ha fatto di tutto (attrice, cantante, modella, conduttrice televisiva, valletta, giornalista, scrittrice e quant’altro) e adesso le manca soltanto di esaudire l’ultimo desiderio, forse il più grande: condurre il Festival di Sanremo. E visto che da buona napoletana capatosta è una che ottiene sempre ciò che vuole, state pur certi che prima o poi ci riuscirà.

    Barbara D’Urso ha confessato il sogno di presentare Sanremo in un’intervista concessa a TV Sorrisi & Canzoni precisando però di non avere alcuna fretta, anche per rispetto dell’attuale conduttore: ‘È vero, mi piacerebbe molto fare il Festival di Sanremo, ma sono ancora… piccola! Per ora c’è Carlo Conti che sta facendo un lavoro super, ma se un giorno dovesse stancarsi io sono pronta e lo farei proprio come lui: pop al punto giusto’.

    Insomma, per vedere Barbara D’Urso a Sanremo c’è ancora tempo, anche perché le sue attuali trasmissioni, Domenica Live e Pomeriggio Cinque, non le lasciano un minuto libero: ‘In pratica vivo negli studi Mediaset‘, racconta ancora Barbara, ‘La mattina mi sveglio alle 6:45, faccio colazione a base soltanto di alimenti naturali, poi un po’ di danza classica o pilates e quindi verso le 9 mi chiudo dentro e si comincia: prova costumi fino alle 10:30, poi riunione per Pomeriggio Cinque e, a seguire, riunione per Domenica Live’. Inarrestabile Barbarella, ma non pensate che sia finita qui: ‘Solitamente ho un pranzo di lavoro che finisce appena in tempo per la sessione di trucco e parrucco e rimangono pochi attimi per vestirmi e andare in diretta. Quando si spengono le telecamere mi metto a correggere le bozze del mio nuovo libro che uscirà a maggio.

    E così via, rimango fino alle 21, ma il venerdì e il sabato fino a mezzanotte o l’una perché voglio controllare personalmente tutti i servizi che mando in onda’.

    Nulla, dunque, sfugge all’occhio vigile di Barbara D’Urso, che recentemente ha festeggiato anche la vittoria nella querelle con l’Ordine dei Giornalisti riguardo il presunto esercizio abusivo della professione di giornalista: ‘Sono molto felice perché l’accusa era davvero assurda, ma lo sono soprattutto per l’azienda in cui lavoro, visto che la mia sentenza costituisce una vittoria e un precedente importante per tutti quelli che svolgono la mia professione’.

    E il futuro (Sanremo a parte) di Barbara D’Urso, cosa prevede? ‘Per ora mi accontento di portare a termine la stagione di Pomeriggio Cinque e Domenica Live con questi ottimi risultati, mentre per eventuali novità ci vediamo a settembre: sono un vulcano d’idee e qualcosa mi verrà senz’altro in mente’!

    538

    Carlo Conti
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI