Morto Frank Sinatra Jr., il figlio del leggendario The Voice

Morto Frank Sinatra Jr., il figlio del leggendario The Voice

È mancato poco prima di un concerto

da in Cantanti, Musica, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:
    Morto Frank Sinatra Jr., il figlio del leggendario The Voice

    È morto Frank Sinatra Jr., cantante americano e figlio del leggendario The Voice. Il figlio di Sinatra si è spento a 72 anni a causa di un arresto cardiaco che lo ha colpito poco prima di un concerto che avrebbe dovuto tenere al Peabody Auditorium di Daytona Beach, in Florida, nell’ambito del suo Sinatra Sings Tour. Dalle prime notizie che giungono dagli Stati Uniti sembra che l’artista si sia sentito male nel pomeriggio e sia spirato poco dopo, nonostante l’immediato ricovero all’Halifax Health Medical Center.

    La notizia della morte di Frank Sinatra Jr. è stata diffusa su Facebook dalla sorella Nancy, primogenita del grande Frank e della sua prima moglie Nancy Barbato. Sinatra Jr. era invece il secondo figlio di The Voice: nato a Jersey City il 10 gennaio 1944, aveva seguito le orme del padre (come Nancy del resto) senza però emularne l’ineguagliabile carriera: era stato comunque un buon cantante e si era cimentato anche come attore e direttore d’orchestra. Aveva pubblicato alcuni album, l’ultimo That Face! nel 2006, e duettato con suo padre nella canzone My Kind of Town per l’album Duets II. Aveva inoltre accompagnato l’ingombrante genitore negli spettacoli dal vivo durante i tour dal 1988 al 1995.

    The Sinatra family mourn the untimely passing of their son, brother, father, uncle, Frank Sinatra, Jr. of cardiac arrest…

    Pubblicato da Nancy Sinatra suMercoledì 16 marzo 2016


    C’era stato però un altro motivo, assolutamente estraneo alla musica, per cui Frank Sinatra Jr. era diventato celebre in tutto il mondo: l’8 dicembre del 1963, all’età di 19 anni, fu infatti vittima di un sequestro lampo, durato appena due giorni, messo in atto da un suo ex compagno di scuola con alcuni complici.

    Per liberarlo il padre pagò un riscatto di 240.000 dollari, una cifra enorme per l’epoca, ma successivamente i colpevole vennero scoperti e catturati. Più tardi si scoprì che il povero Frank Sinatra Jr. aveva passato le intere 48 ore del rapimento nel baule di un’automobile!

    Curiosamente anche Frank Sinatra Sr. era morto per un infarto, il quarto tra quelli che avevano colpito il mitico cantante negli ultimi anni della sua vita: era il 14 maggio 1998 e The Voice, il più grande cantante del XX secolo, aveva 82 anni.

    540

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CantantiMusicaSpettacoli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI