Efe Bal: L’Isola dei famosi dice no e la transessuale protesta davanti alla sede di Magnolia

Efe Bal: L’Isola dei famosi dice no e la transessuale protesta davanti alla sede di Magnolia

In costume da bagno e con tanto di cartellone, la Bal accusa la società di bigotteria

da in Canale 5, Isola dei famosi, Personaggi TV, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:
    Efe Bal: L’Isola dei famosi dice no e la transessuale protesta davanti alla sede di Magnolia

    Efe Bal a L’Isola dei Famosi doveva essere una delle sorprese della nuova edizione, ma il programma ha fatto marcia indietro e la transessuale ha organizzato una protesta in bikini davanti alla sede di Magnolia, la società di produzione del famosissimo reality iniziato mercoledì 9 marzo 2016. Proprio nel primo giorno di diretta, la Bal ha voluto dimostrare il proprio dissenso per l’esclusione, accusando L’Isola dei famosi di essere bigotta e perbenista. L’avventura in Honduras per Efe sarebbe saltata in seguito ad alcune sue recenti dichiarazioni, provocatorie ed esplicite, reputate non adatte a un personaggio tv da prima serata.

    Intervistata a La Zanzara su Radio24, Efe Bal si è lasciata sfuggire qualche commento ardito di troppo, tanto da convincere L’Isola dei famosi a negarle il posto nel programma, considerato evidentemente un prodotto per famiglie in cui la volgarità non è ben accetta. Vedendo le prime immagini della nuova edizione, l’allontanamento della transessuale per motivi di pudore sembra quanto meno bizzarra, vista la quantità di partecipanti svestiti apparsi sul piccolo schermo di tutta Italia nella puntata d’apertura del reality. Fatto sta che la società non ha reputato Efe adatta al format, ma la diretta interessata non l’ha presa bene…

    Efe Bal

    A poche ore dalla diretta del 9 marzo 2016, la trans italo-turca ha organizzato e condiviso sui social una delle sue tipiche proteste (celebre quella davanti all’Agenzia delle Entrate con la richiesta di poter pagare le tasse per la sua professione di prostituta), che ha creato non poco imbarazzo e difficoltà alla Magnolia. Sfoggiando il suo miglior due pezzi, Efe ha imbracciato un cartello con la scritta #Isola dei famosi bigotta, rendendo subito nazionale la sua rivendicazione al posto sull’Isola dei famosi, anche grazie alla circolazione mediatica di Twitter.

    Quella in Via Tito Speri a Milano è stata soltanto l’ultima delle plateali dimostrazioni di Efe Bal, transessuale 34enne nata a Istanbul e diventata cittadina italiana 7 anni fa.

    La Bal non ha mai fatto mistero della sua occupazione di prostituta, della quale ha ampiamente discusso sia in trasmissioni televisive che nella sua autobiografia. L’iniziale interesse da parte dell’Isola era già quanto meno rivoluzionaria, se non fosse per la marcia indietro che tanto ha indignato Efe e tutti i suoi sostenitori. Il reality di Canale 5 ha innalzato progressivamente il suo tasso di nudità negli anni, ma evidentemente vuole mantenersi su un tipo di show dalle pudenda tradizionali.

    496

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Canale 5Isola dei famosiPersonaggi TVSpettacoli

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI