Ignazio Boschetto de Il Volo cade sul palco con un bambino in braccio durante il concerto di Tampa

Ignazio Boschetto de Il Volo cade sul palco con un bambino in braccio durante il concerto di Tampa

Per fortuna senza particolari conseguenze

da in Band, Concerti, Musica, Musica Italiana, Spettacoli, Video Curiosi
Ultimo aggiornamento:

    Gran brutto capitombolo per Ignazio Boschetto de Il Volo, caduto sul palco con un bambino in braccio durante il concerto di Tampa, in Florida: è successo l’altra sera mentre il trio stava eseguendo dal vivo la celebre Torna a Surriento davanti al pubblico americano. Come accade in quasi tutti gli spettacoli de Il Volo, i tre ragazzi avevano invitato alcuni fan a salire con loro sul palco, tra cui un bambino di circa 7 o 8 anni che è stato preso in braccio da Ignazio. Il cantante però, mentre si stava spostando da un capo all’altro del palcoscenico, è inciampato sui fili delle strumentazioni ed è caduto insieme al bimbo.

    Ignazio ieri al concerto di Tampa durante Surrender spostandosi tra i cavi è caduto, per proteggere il bambino ha battuto la spalla, e dopo il concerto ha accusato un piccolo dolore ed è andato al pronto soccorso. Niente di grave, sia lui che il bambino stanno bene. Ignazio si trovava al pronto soccorso ecco perchè non è stato presente al M&GVideo by xxmonsterhellbunnyxxx

    Pubblicato da Il Volo Diary su Domenica 6 marzo 2016


    Per fortuna il bambino non ha avuto nessun tipo di conseguenza, mentre Ignazio Boschetto ha accusato un forte dolore alla spalla che seppur non gli abbia impedito di terminare regolarmente il concerto, lo ha costretto, una volta concluso lo show, a far ricorso alle cure dei medici e a disertare il Meet&Greet con i fan dopo lo spettacolo.

    Più tardi sono intervenuti sulla faccenda sia l’account ufficiale de Il Volo (‘Non vi preoccupate Ignazio sta bene… solo un po’ di dolore… ci vuole ben altro per fermarloooo’) che lo stesso Boschetto sul suo profilo Instagram, dove ha postato un video in cui è intento a suonare la chitarra per rassicurare sulle sue condizioni: ‘Grazie mille a tutte voi che vi siete preoccupati per me! Come vedete adesso riesco a suonare!! Ho fatto una brutta caduta ma fortunatamente il bambino non si è fatto niente, la spalla un po’ meno! Ma un giorno quando avrò un figlio saprò come cadere’!

    In effetti Ignazio Boschetto è stato bravissimo, e anche un po’ fortunato, ad attutire con il proprio corpo la spettacolare caduta per proteggere l’incolumità del bambino che aveva in braccio. Anche se, molto probabilmente, i genitori del bimbo la prossima volta ci penseranno due volte prima di affidargli il pargolo…

    Intanto sta per concludersi la trionfale tournée in Nord America de Il Volo iniziata da oltre un mese con la data di Buffalo.

    Dopo il movimentato show di Tampa, Ignazio e gli altri canteranno l’8 marzo a Fort Myers, sempre in Florida, poi a Orlando, Atlanta, New Orleans, Austin, San Antonio, Dallas, Oklahoma City, Denver, Mesa, Las Vegas, Los Angeles, San Jose, San Diego, Temecula e Indio.

    Poi, dal 9 aprile, sarà la volta del Centro e Sud America con tantissimi concerti previsti in Repubblica Dominicana, Porto Rico, Guatemala, El Salvador, Nicaragua, Panama, Cile, Argentina, Paraguay, Brasile e Messico. Ultima data ad Acapulco (beati loro) il 14 maggio primo del ritorno in Europa. Speriamo senza più cadute.

    647

    Festival di Sanremo 2015: finale
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BandConcertiMusicaMusica ItalianaSpettacoliVideo Curiosi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI