Francesco Facchinetti papà: è nata Lavinia, la figlia avuta dalla moglie Wilma Faissol

Francesco Facchinetti papà: è nata Lavinia, la figlia avuta dalla moglie Wilma Faissol

Per il 'figlio dei Pooh' è la terza volta

da in Coppie Vip, Francesco Facchinetti, Gossip, Personaggi TV, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:

    Il cantante e conduttore Francesco Facchinetti è papà per la terza volta: l’8 marzo 2016 è venuta al mondo Lavinia, la secondogenita nata dal matrimonio con Wilma Faissol (i due nel 2014 avevano già avuto Leone), mentre la sua figlia più grande, Mia, è nata nel 2011 dalla relazione con la presentatrice Alessia Marcuzzi (per la cronaca anche Wilma ha un’altra figlia, Charlotte di 7 anni, nata da un precedente matrimonio). La nascita della piccola Lavinia Facchinetti è stata molto ‘social’, visto che suo padre si è avvicinato alla data del parto postando su Facebook numerose immagini del pancione della bellissima moglie, quasi come se stesse facendo una sorta di countdown. L’ultimo l’8 marzo per celebrare la duplice ricorrenza della Festa della Donna e della nascita di sua figlia: ‘Oggi per la terza volta ho assistito alla cosa più bella e spiazzante che ci sia: il miracolo della vita! Benvenuta in questo mondo, benvenuta amore mio’.

    Oggi per la terza volta ho assistito alla cosa più bella e spiazzante che ci sia: il MIRACOLO DELLA VITA! Benvenuta in…

    Pubblicato da Francesco Facchinetti suMartedì 8 marzo 2016


    Proprio negli ultimi giorni Wilma Faissol si era concessa ai microfoni di Vanity Fair per raccontare la sua nuova gravidanza: ‘L’emozione è sempre uguale, viviamo ogni figlio come se fosse il primo, anche se al terzo ci si va un po’ a occhi chiusi. Francesco mi chiama mille volte al giorno chiedendo se sto bene e ogni sera prima di dormire mi canta She di Elvis Costello all’orecchio’. Charlotte, Mia, Leone e adesso Lavinia: la squadra di calcetto in casa Facchinetti è quasi al completo, anche se per il momento non sono previsti ulteriori arrivi (in futuro chissà): ‘Ora ci fermiamo per dedicarci con più attenzione al nostro matrimonio: è qualcosa che stiamo costruendo e che non sarà sempre facile e divertente’.

    In realtà Francesco Facchinetti ce la sta mettendo tutta affinché il suo matrimonio con Wilma continui a essere perfetto. Di recente, sempre su Facebook, ha pubblicato una tenerissima dichiarazione d’amore verso sua moglie che dimostra quanto sia estremamente legato alla sua compagna: ‘Dicono tutti che i miracoli non esistono… BALLE, esistono eccome e a me n’è accaduto uno: incontrare la donna della mia vita. Senza mia moglie sarei solo un uomo mediocre‘! Parole dolci come il miele che hanno emozionato ma non sorpreso Wilma, che ormai sa benissimo di che pasta è fatto il suo Francesco: ‘È l’uomo più innamorato di me che abbia mai avuto. Dietro l’apparenza da duro, con tutti i tatuaggi, e da playboy, in realtà è tenerissimo: è il marito migliore del mondo, un orsetto che dà e vuole coccole di continuo’.

    Recentemente Francesco Facchinetti ha fatto scalpore anche per l’intenzione di creare un movimento politico che salvaguardi il futuro dei suoi e di tutti i bambini italiani: ‘Prima di tutto sono un padre e da quando sono diventato genitore la prospettiva con cui guardavo il mondo è totalmente cambiata’, ha spiegato nel suo manifesto politico, ‘Prima cercavo a tutti i costi di raggiungere risultati che potessero cambiare solo la mia vita: diventare famoso, vendere dischi, presentare programmi, ecc.

    Ho passato più di 10 anni a correre solo per me senza guardarmi attorno. Poi sono diventato padre e tutto è cambiato. Le priorità si sono totalmente capovolte e la cosa più importante da essere IO è diventata la vita e il futuro dei miei figli’. Intenzioni lodevoli, vediamo se qualcuno lo seguirà. Intanto felicitazioni per la nascita della piccola Lavinia!

    736

    Mamme con la passione dei selfie
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Coppie VipFrancesco FacchinettiGossipPersonaggi TVSpettacoli

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI