Oscar 2016: i pronostici e le previsioni sui possibili vincitori

Oscar 2016: i pronostici e le previsioni sui possibili vincitori

Stavolta Leo DiCaprio ce la fara?

    Manca davvero poco agli Oscar 2016 e i pronostici e le previsioni sui possibili vincitori delle statuette dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences occupano da giorni le conversazioni di ogni buon appassionato di cinema. La domanda è sempre la stessa: chi vincerà gli Oscar 2016? Revenant – Redivivo, che parte dall’invidiabile posizione di ben 12 nomination, dovrebbe fare la parte del leone e portarsi a casa i premi per il miglior film, la miglior regia e, udite udite, il miglior attore protagonista con Leonardo DiCaprio, al suo primo Oscar dopo quattro candidature andate a vuoto. Buone, anzi ottime chance anche per il nostro Ennio Morricone come miglior colonna sonora per le musiche di The Hateful Eight. Ma non diciamolo troppo forte!

    In ogni caso sia la Snai, una delle più popolari agenzie di scommesse in Italia, che i maggiori bookmaker d’oltreoceano sono d’accordo sui nomi dei maggiori favoriti agli Oscar 2016. Le previsioni per il miglior attore, per esempio, non ammettono dubbi sia da noi che negli USA: le quotazioni per DiCaprio sono talmente basse (1,02 la Snai) che per vincere una discreta somma bisognerebbe puntarci sopra una cifra altissima, oppure scommettere tutto sull’eterna ‘sfiga’ che accompagna il divo di Titanic nella corsa alle statuette e buttare qualche spicciolo su Eddie Redmayne (The Danish Girl) che viene dato a 20,00 o su Michael Fassbender (Steve Jobs), quotato addirittura a 33,00.

    Più o meno la stessa cosa, come dicevamo, anche per il film Revenant – Redivivo (dato a 1,50), nonostante in questo caso il vantaggio sul secondo favorito, Il Caso Spotlight (3,50) sia assai meno ampio, e per il regista del film Alejandro Gonzalez Iñárritu, che le previsioni sui vincitori degli Oscar 2016 danno nettamente in vantaggio (1,10 vs. 10,00) su George Miller di Mad Max: Fury Road. Secondo la stampa americana Revenant dovrebbe aggiudicarsi l’Oscar anche per la miglior fotografia, mentre l’appena citato Mad Max: Fury Road potrebbe fare il pieno nelle categorie tecniche (scenografia, montaggio, trucco e acconciatura, sonoro e montaggio sonoro).

    Per quanto riguarda invece gli altri attori in corsa agli Oscar 2016, i possibili vincitori dovrebbero essere Brie Larson di Room come miglior attrice protagonista (dietro di lei qualche chance solo per Saoirse Ronan di Brooklyn), Sylvester Stallone per Creed (miglior attore non protagonista, ma occhio anche a Mark Rylance de Il Ponte delle Spie) e Alicia Vikander di The Danish Girl nella categoria miglior attrice non protagonista, nettamente favorita su Kate Winslet (Steve Jobs).

    Le quote degli Oscar 2016 regalano inoltre grandi possibilità di vittoria a Il Caso Spotlight per la miglior sceneggiatura originale, a Inside Out per il miglior film d’animazione (praticamente ha già la statuetta in tasca), all’ungherese Il Figlio di Saul per il miglior film straniero e a Star Wars: Il Risveglio della Forza per i migliori effetti speciali.

    E poi c’è lui, Ennio Morricone, in lizza per la miglior colonna sonora. Gli echi che giungono da Hollywood danno il Maestro in chiaro vantaggio sull’altrettanto leggendario John Williams di Star Wars, ma è meglio non fidarsi troppo. Però non c’è dubbio che dopo 5 nomination andate a vuoto e il solo Oscar alla carriera conferitogli nel 2007, Morricone meriterebbe di vincere una vera statuetta ‘sul campo’. Non ci resta che incrociare le dita fino a domenica.

    616

    Michael Fassbender
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CinemaPremi cinematograficiPremio OscarSpettacoli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI