The Hateful Eight: cast e trama del nuovo western di Quentin Tarantino

The Hateful Eight: cast e trama del nuovo western di Quentin Tarantino

Il film è uscito nelle sale italiane il 4 febbraio 2016

da in Cinema, Cinema USA, Prodotti Spettacoli, Quentin Tarantino, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:
    The Hateful Eight: cast e trama del nuovo western di Quentin Tarantino

    Il 4 febbraio 2016 arriva in Italia The Hateful Eight, con cast d’eccezione e trama western avvincente, tipica delle ultime pellicole del regista Quentin Tarantino. L’interesse verso il film è stato confermato dall’ottimo risultato al botteghino e dal numero di riconoscimenti ricevuti dalla critica, supportati anche dalle nomination a diversi premi come gli Oscar e i Golden Globes, che hanno recentemente premiato il compositore della colonna sonora Ennio Morricone. The Hateful Eight è stato girato nella cittadina di Telluride, in Colorado e vanta un cast di tutto rispetto, nel quale figurano attori-feticcio di Tarantino come Samuel L. Jackson e Tim Roth.

    Pur avendo ricevuto riscontri positivi in quantità, il film non batte i record dei precedenti Bastardi senza gloria e Django Unchained, ma si piazza in cima alla classifica dei lavori più lunghi di Quentin Tarantino, con i suoi 187 minuti di durata. In The Hateful Eight il cast fa la differenza e annovera nomi conosciutissimi, come quello di Samuel L. Jackson, che interpreta il Maggiore Marquis Warren, Kurt Russell nei panni del cacciatore di taglie John Ruth, Jennifer Jason Leigh a dare corpo alla fuorilegge Daisy Domergue e Tim Roth come Oswaldo Mobray.

    Kurt Russel

    La trama di The Hateful Eight è complessa e strutturata, divisa in sei capitoli, ambientati a pochi anni di distanza dalla guerra civile americana del 1861. John Ruth è un cacciatore di taglie e sta attraversando il Woyoming per portare la prigioniera Daisy Domergue a morte, riscuotendo la lauta ricompensa di 10.000 dollari.

    Lungo la strada, i due incontrano e si uniscono al Maggiore Marquis Warren, anch’esso cacciatore di taglie, con un burrascoso e torbido passato legato alla guerra e alla sua sopravvivenza alla stessa. Una sosta imprevista in un emporio sulla via di Red Rock costringerà i protagonisti a confrontarsi con un altro gruppo di particolari personaggi, che saranno vita a uno scontro psicologico e fisico dai risvolti irreversibili.

    Con un budget di 44 milioni di dollari, The Hateful Eight porta a casa una discreta somma, avendo incassato in tutto il mondo oltre 131.5 milioni. Il film rischiò addirittura di non vedere mai la luce, poiché nel 2013, a pochi mesi dall’annuncio ufficiale, Quentin Tarantino denunciò il sito Gawker per aver diffuso su internet la sceneggiatura inedita. Dopo aver abbandonato la causa, il regista ha parzialmente modificato lo script, permettendo al suo ottavo lavoro di essere prodotto e distribuito senza ulteriori intoppi.

    543

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CinemaCinema USAProdotti SpettacoliQuentin TarantinoSpettacoli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI