Tom Cruise al botox: il divo di Mission Impossible con il viso gonfio ai BAFTA 2016

Tom Cruise al botox: il divo di Mission Impossible con il viso gonfio ai BAFTA 2016

Eppure aveva detto che l'elisir della sua giovinezza fosse Scientology

da in Attori, Chirurgia estetica, Cinema, Gossip, Spettacoli, Tom Cruise
Ultimo aggiornamento:

    Anche l’insospettabile Tom Cruise ha ceduto al botox? Sembrerebbe di sì vedendo le immagini dal red carpet dei BAFTA 2016, gli Oscar britannici che si sono svolti ieri sera e a cui il divo di Top Gun, Mission Impossible e tanti altri film ha partecipato in qualità di ospite d’onore. Tom Cruise, che si è fatto ritrarre anche insieme al pluripremiato Leo DiCaprio, è apparso infatti con il viso gonfio e tirato in maniera troppo sospetta, come se avesse ceduto alla tentazione del bisturi nonostante anni a predicare che gli elisir della sua eterna giovinezza fossero soltanto la vita sana e gli insegnamenti di Scientology.

    Gli anni però passano per tutti (per Tom saranno 54 a luglio) e l’attore americano, anche in vista dell’ennesima avventura, la sesta, della saga di Mission Impossible (che vedremo al cinema nel 2018), ha forse pensato bene che i pensieri positivi non fossero più sufficienti a garantirgli da soli un aspetto giovanile, e che fosse quindi necessario chiedere un aiutino alla chirurgia estetica sotto forma di botox, lifting o quel che è.

    Ovviamente il volto esageratamente levigato di Tom Cruise ha lasciato di stucco soprattutto i suoi tantissimi fan, che mai si sarebbero immaginati di vedere il loro idolo con una faccia che sembra presa direttamente dal Madame Tussauds, il celebre museo delle cere. Anche se c’è ancora una flebile speranza che la trasformazione di Tom sia dovuta solo a un make up particolarmente infelice o all’effetto delle luci del red carpet. Questo lo scopriremo soltanto in occasione delle prossime uscite pubbliche dell’attore (chissà, magari già alla notte degli Oscar di fine febbraio).

    Intanto, botox o non botox, Tom Cruise è più attivo che mai e preso lo vedremo al cinema in una serie di nuovi film da protagonista: prima Jack Reacher: Never Go Back di Edward Zwick, poi Mena di Doug Liman e l’attesissimo The Mummy di Alex Kurtzman, fino ad arrivare al sesto capitolo delle storie che vedono protagonista l’intrepido Ethan Hunt.

    Nel frattempo, però, Tom dovrà risolvere una delicata grana familiare: pare infatti che l’attore non veda Suri, la figlia avuta da Katie Holmes, da ben due anni, si dice per ragioni legate alla sua controversa appartenenza alla chiesa di Scientology.

    424

    Star rifatte male: le vittime della chirurgia plastica
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttoriChirurgia esteticaCinemaGossipSpettacoliTom Cruise
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI