Valerio Scanu a Sanremo 2016: ‘Finalmente Piove è un brano che fa la differenza’

Valerio Scanu a Sanremo 2016: ‘Finalmente Piove è un brano che fa la differenza’

Il cantante sardo torna al Festival dopo la vittoria del 2010

    Grande attesa per Valerio Scanu a Sanremo 2016 con Finalmente Piove, un brano che porta la firma di Fabrizio Moro. Scanu torna al Festival sei anni dopo la stupefacente vittoria del 2010, quando appena ventenne si impose con Per Tutte Le Volte Che, al termine di un particolarissimo percorso artistico che l’ha visto prima sprofondare quasi nell’anonimato e poi riemergere grazie soprattutto al sostegno della sua solidissima fanbase e alla partecipazione a due programmi tv molto diversi tra loro come Tale e Quale Show e L’Isola dei Famosi, dove ha dimostrato di essere un artista multiforme. A poche ore dal ritorno sul palco dell’Ariston, Valerio Scanu ha incontrato la stampa per parlare della suo ritorno a Sanremo, ma non solo.

    ‘Il pezzo che porto al Festival, Finalmente Piove, credo che faccia la differenza‘, ha raccontato Scanu, ‘Fabrizio Moro (a sua volta vincitore di Sanremo Giovani nel 2007 con Pensa, ndr) dice che l’ho ulteriormente valorizzato con la mia voce, ma penso che il brano fosse già forte di suo. Spero di dare il massimo: la canzone è bella, ora voglio metterci anche qualcosa di mio su quel palco’.

    Valerio è tornato poi sulla sua strana parabola artistica, che dopo la vittoria a Sanremo 2010 l’ha visto inspiegabilmente rientrare nei ranghi quando tutti si aspettavano invece l’esplosione definitiva. Problemi con la casa discografica che il cantante sardo ha prima subito e poi brillantemente superato, preferendo uscire dalle logiche commerciali per autogestirsi con una propria etichetta. La scelta si è rivelata saggia e oggi Valerio Scanu, che fino a un paio di anni fa sembrava l’ennesimo reduce dai talent finito nel dimenticatoio, è di nuovo al Festival di Sanremo nella categoria Campioni. ‘Ha investito tanto, è stato difficile ma ho preferito fare così. Non condanno le radio che non mi hanno dato fiducia perché ci sta, ma adesso sono a Sanremo e sarà un pelino più facile’.

    Infine, prima di dedicarsi completamente alla kermesse canora, Valerio ha pensato bene di dare qualche consiglio al suo ex collega di Amici, nonché sardo come lui, Marco Carta, con cui condivide un cammino artistico piuttosto simile.

    Carta sarà infatti uno dei concorrenti della prossima edizione dell’Isola dei Famosi, proprio il reality che, insieme a Tale e Quale Show, ha ridato popolarità a Scanu: ‘Penso che Marco faccia bene a fare l’Isola‘, ha spiegato Valerio, ‘È una prova che fa bene all’anima. Ho visto però che è molto magro, gli consiglio di mettere su chili perché sull’isola si perde molto peso. Comunque è un’esperienza che dà tanto a livello umano, e quel tanto puoi trasferirlo anche nella musica perché crescendo umanamente cresci anche a livello artistico’.

    484

    Concorrenti Amici: vincitori e vinti, dove sono oggi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI