Carlucci e De Filippi, la guerra a colpi di tweet finisce in tribunale

Carlucci e De Filippi, la guerra a colpi di tweet finisce in tribunale

Tutta colpa di un presunto account parodia

da in Festival di Sanremo 2016, Gossip, Maria De Filippi, Milly Carlucci, Personaggi TV, Spettacoli, Televisione, Twitter
Ultimo aggiornamento:

    Tra poco più di una settimana Milly Carlucci e Maria De Filippi saranno in ‘guerra’ per gli ascolti del sabato sera, ma lo scontro tra le due regine della TV rischia di trascinarsi anche in ambiti giudiziari dopo un esposto al Tribunale di Roma della presentatrice di Ballando con le Stelle. Il motivo del contendere risale a un episodio accaduto lo scorso mese di maggio durante le votazioni per la ‘Trasmissione più amata dai social’ all’interno del 56° Premio Regia Televisiva in onda su Rai 1.

    Ricapitoliamo i fatti, facendoci aiutare da un articolo pubblicato sull’edizione romana del Corriere della Sera: Maria De Filippi è stata convocata in procura per spiegare i suoi eventuali rapporti con l’utente dell’indirizzo twitter ‘@defilippi_m’ e i creatori della pagina Facebook ‘Trash Italiano’, colpevoli di aver attaccato per mesi Milly Carlucci tanto da meritarsi una querela per diffamazione.

    Ma perché questi due account hanno preso di mira la Carlucci? Il motivo è presto detto: secondo loro la conduttrice di Rai 1 avrebbe comprato tweet falsi per vincere il premio 2015 di ‘Trasmissione più amata dai social’, dove la sua principale avversaria era proprio Maria De Filippi.

    L’imbroglio sarebbe accaduto durante il Premio Regia Televisiva, trasmesso in prima serata su Rai 1 lo scorso 25 maggio, nel corso della votazione per la categoria Social TV a cui gli spettatori potevano partecipare votando con appositi hashtag su Twitter. A contendersi il premio c’erano proprio Ballando con le Stelle e Amici, ma a poche ore dalla proclamazione del vincitore, una serie di tweet partiti dal profilo twitter ‘@defilippi_M’ (da tutti conosciuto come un divertente account parodia della De Filippi) e rilanciati dalla pagina Facebook ‘Trash Italiano’ insinuarono che Milly Carlucci avesse compiuto dei brogli per ottenere il premio. Accuse non dimostrabili (per lo meno non subito) ma che costrinsero la Rai a declassare il premio in semplice menzione, beffando Ballando con le Stelle che era avviato alla vittoria.

    Nei giorni successivi la Carlucci, assistita dagli avvocati Titta e Nicola Madia, rispose alle insinuazioni sui presunti brogli depositando una querela contro ignoti, e adesso la procura intende chiarire se Maria De Filippi fosse a conoscenza degli attacchi social contro la presentatrice di Ballando con le Stelle. In altri termini il pubblico ministero Nadia Plastina vuole capire se questi due account siano in qualche maniera collegati con la De Filippi o con il suo staff e se le accuse, che Milly Carlucci considera infamanti, siano quindi partite direttamente da lei.

    Un dubbio che il pm potrà sciogliere soltanto chiedendo alla presentatrice e produttrice di Amici, per il momento interpellata soltanto come persona informata sui fatti, se conosce chi si cela dietro gli account ‘@defilippi_M’ e ‘Trash Italiano’.

    AGGIORNAMENTO DELL’11 FEBBRAIO 2016. Maria De Filippi ha risposto alle ‘accuse’ di Milly Carlucci attraverso un post pubblicato sul sito della sua web tv Witty TV:

    ’1. Posso dichiarare qui come in Tribunale, di NON essere la regista occulta di un bel niente. E tanto meno di essere indagata per questo tipo di accuse.
    2. Ho rispetto del mio tempo e ho altre priorità a cui dar spazio nella mia vita, che non dettare alle cosiddette web star, messaggi offensivi contro chicchessia.

    3. Non ho profili personali, ufficiali, ufficiosi o fake su nessun social (anche se mi è stato più volte offerto). Ciò non di meno, li leggo e mi diverto, a volte di più, altre volte di meno, a seconda di quel che leggo.
    4. Conosco personalmente alcuni titolari di questi profili social – chi lo fa per hobby, chi lo fa per mestiere – anche perché spesso presenti nelle platee o nei backstage dei programmi tv. E con certezza, senza tema di essere smentita, so di non aver mai nemmeno influenzato nessuno di questi ‘operatori’.
    5. Sono convinta dell’importanza di combattere il cyberbullismo, ma penso anche che né Trash Italiano o il fake che porta il mio nome o altri profili similari, possano indurre nessuno al suicidio. Ieri, per esempio, il fake con il mio nome, durante Sanremo pubblicava una foto di me e di mio marito con scritto ‘Strani amori’, vista la presenza di Laura Pausini sul palco. Né io né mio marito abbiamo sentito l’impeto al suicidio.

    Nella speranza che non sia stato tutto fatto artatamente per accendere riflettori su programmi tv che dovrebbero tendere ad intrattenere i telespettatori (chiaro riferimento all’imminente inizio di Ballando con le Stelle, ndr) anziché dibattersi su polemiche più consone ai tribunali che non alla pagina degli spettacoli, ricordo che in vita mia non mi sono mai sognata di querelare chi, da ambiti di produzioni rivali ai programmi che conduco, ha fatto intendere che io avessi il potere di taroccare l’Auditel a mio vantaggio.
    Auguro tanta serenità, Maria’.

    AGGIORNAMENTO DEL 12 FEBBRAIO 2016. Milly Carlucci ha spiegato su Radio 24 perché ha chiamato in causa Maria De Filippi.

    ‘Abbiamo fatto una querela contro ignoti perché c’era stato un attacco’, ha raccontato Milly Carlucci a Maria Latella durante il programma radiofonico Nessuna è Perfetta su Radio 24, ‘E nel fare questa denuncia abbiamo scoperto che di tutte queste persone solo una era una persona reale, e invece 149 erano degli account fasulli, cioè senza una persona fisica dietro. Uno di questi, però, è un account che è un fake con il nome di Maria De Filippi. Lei ovviamente non centra niente, non ha nulla a che vedere con questa storia: la convocazione del giudice è infatti un atto a tutela del personaggio, perché le verrà chiesto se lei è a conoscenza del fatto che c’è qualcuno che usando il suo nome impropriamente è incappato in una querela’.
    Insomma nessuna guerra tra la Carlucci e la De Filippi, anzi Milly ha avuto parole al miele per la sua collega: ‘Maria secondo me è un mito, perché è una donna che ha saputo raccogliere nella sua vita una serie di ruoli, da autore a capo progetto, produttore e quindi presentatore, perciò ha fatto il percorso più tondo che si possa immaginare’.

    1065

    Maria De Filippi
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Festival di Sanremo 2016GossipMaria De FilippiMilly CarlucciPersonaggi TVSpettacoliTelevisioneTwitter
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI