Raffaella Carrà e Dolcenera, lite alle blind audition di The Voice of Italy 4

Raffaella Carrà e Dolcenera, lite alle blind audition di The Voice of Italy 4

Le due coach ai 'ferri corti'

    Le blind audition di The Voice of Italy 4 cominciano con una lite tra Raffaella Carrà e Dolcenera. Questo almeno dicono le indiscrezioni, secondo cui le due coach del talent show di Rai 2 sarebbero già ai ferri corti, con parole grosse volate da entrambe le parti: scatenare la ‘rissa’, il fatto che Emanuela Trane, questo il nome della cantante, ritiene la collega, tornata al talent show dopo il fiasco di Forte, forte, forte una presuntuosa. Le due, di fronte alle telecamere (e di fronte al pubblico che assisteva alle registrazioni, senza dimenticare gli altri due coach Max Pezzali ed Emis Killa) avrebbero quindi litigato.

    The Voice si conferma uno del talent più pepati, con una lite Raffaella Carrà-Dolcenera: quest’ultima ritiene la collega troppo presuntuosa, Raffa non la prende bene e tra le due – riporta Oggi – sono volate parole grosse durante la registrazione di una delle blind audition. Vedremo mai qualcosa in tv? Per scoprirlo non resta che attendere il 24 febbraio 2016: quest’anno The Voice avrà sei Blind Audition, seguite da 2 Battle e Knock out e 4 Live. Al momento, nessuna conferma né smentita dai social delle due cantanti (anzi, Dolcenera il 3 febbraio ‘promuoveva’ The Voice postando una foto dei quattro giurati) ma di certo le liti tra coach non mancano.

    La scorsa edizione, ad esempio, vide lo scontro J-Ax e Francesco Facchinetti, che dopo aver battibeccato via Twitter a dicembre (per ‘colpa’ di Fedez), tornarono a battagliare durante l’audizione di un ragazzo che portava una canzone di Macklemore.

    Sia il rapper che il figlio di Roby dei Pooh avrebbero voluto avere il concorrente nel proprio team, con il secondo che ha provato ad ingraziarsi il potenziale talento dicendogli che Macklemore, dopo Fedez, è uno dei suoi rapper preferiti. A questo punto Alessandro Aleotti, vero nome di J-Ax, ha ricordato come il giurato di X Factor avesse conquistato 11 dischi di platino, immediata la replica di Facchinetti secondo cui la Canzone del capitano ha venduto oltre un milione di copie.

    Ma i due avevano continuato il loro ‘catfight’ anche in tv, con continui litigi: non appena J-Ax (o Facchinetti jr) diceva qualcosa, immediati i punzecchiamenti e correzioni di Facchinetti jr (o J-Ax), con frecciatine su successi più o meno passati e fiaschi più o meno recenti. Alla fine, in una puntata, il tutto fu abbastanza anche per Roby Facchinetti (giurato in tandem con il figlio) che ‘sbottò’ in un ‘Basta, ragazzi, basta’.

    457

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Personaggi TVRaffaella CarràSpettacoliTelevisione
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI