Carolyn Smith: ‘Il tumore non mi fermerà: farò Ballando con le Stelle e la Maratona di New York’

Carolyn Smith: ‘Il tumore non mi fermerà: farò Ballando con le Stelle e la Maratona di New York’

La coreografa scozzese sempre combattiva nonostante la malattia

    L’insegnante di danza scozzese Carolyn Smith ha un tumore al seno ma non ha nessuna intenzione di arrendersi al male, anzi è più combattiva e cocciuta che mai, da brava discendente dell’impavido Braveheart. In un’intervista concessa a Vanity Fair ha spiegato come stanno andando le cure e quali sono i suoi programmi futuri, che oltre a Ballando con le Stelle 11 (al via sabato 20 febbraio) contemplano anche un’inattesa partecipazione alla Maratona di New York: se non quest’anno, sicuramente nel 2017.

    ‘Il tumore lo chiamo l’intruso‘, ha spiegato Carolyn, ‘È qui, ma nessuno l’ha invitato. Però prendo il lato positivo: mi sta costringendo a stare ferma (la Smith è sempre stata famosa per il suo iper-attivismo, ndr) e gli sono quasi grata, perché ho scoperto altri piaceri. La vita non è solo lavorare ma godersi il momento, e oggi me lo godo tantissimo’.

    Godersi i momenti ok, ma senza esagerare. Sta per cominciare la nuova edizione di Ballando con le Stelle e Carolyn Smith sarà ancora una volta l’inflessibile presidente di giuria: ‘Lavoro molto all’estero per seguire la mia Dance Academy, ma ora non posso più viaggiare e alla mia grande amica Milly Carlucci ho detto: non azzardarti a escludermi dal programma, se mi togli anche Ballando vado sotto terra‘.

    Carolyn è pronta: andrà in onda ogni sabato sera su Rai 1 ancora con i segni della chemioterapia (‘Però sfoggerò un look ancora più colorato del solito’), ma questo non la spaventa, anzi. ‘Non ambisco a diventare un simbolo della lotta contro il cancro, ma con la mia presenza voglio dimostrare che la vita va avanti e le passioni non si fermano. E finché sarò in piedi continuerò a fare ciò che mi piace. Se e quando starò male o stanca, mi fermerò perché non sono un supereroe’. Insomma, la scozzese di ferro va avanti nonostante tutto, anche a costo di fare arrabbiare il suo ufficio marketing: ‘Non volevano che pubblicassi la mia foto col foulard su Facebook, perché non la consideravano buona per gli affari.

    Ma gli affari sono i miei e l’intruso pure’.

    Intruso che Carolyn Smith ha la ferma intenzione di cacciare via il prima possibile. Anche perché, come anticipavamo all’inizio, dopo Ballando ha un altro obiettivo molto ambizioso: ‘Finisco la chemio il 29 marzo e dopo la finale di Ballando con le Stelle farò l’operazione. Stiamo facendo gli esami della genetica: in base ai risultati mi diranno se porteranno via un pezzo, un seno, due o anche le ovaie. Un’altra chemio non la faccio, quindi togliessero pure ciò che è necessario, tanto alla mia età non ho più bisogno di certe cose. Ho deciso invece di fare la maratona di New York: se non quest’anno nel 2017, quindi devo sbrigarmi a guarire’.

    524

    Il cast di Ballando con le stelle 11

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI