Isabella Biagini a Domenica Live: ‘Il suicidio è un finale scontato, voglio morire così’

Isabella Biagini a Domenica Live: ‘Il suicidio è un finale scontato, voglio morire così’

L'attrice ha dichiarato da Barbara D'Urso di essere stata truffata dal fratello

da in Attrici, Attrici italiane, Barbara D'Urso, Canale 5, Domenica 5, Personaggi TV, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:
    Isabella Biagini a Domenica Live: ‘Il suicidio è un finale scontato, voglio morire così’

    Domenica Live racconta così il dramma (e il fantasma del suicidio) di Isabella Biagini: l’attrice è ospite in collegamento con Barbara D’Urso su Canale 5 e ben presto potrebbe finire a vivere come una barbona, in quanto lo sfratto sarebbe dietro l’angolo. La showgirl, che oggi ha 72 anni di età e che ha perso la figlia Monica nel 1999 dopo una grave malattia, ha raccontato le sue condizioni di vita durante la trasmissione Mediaset e dopo che sarebbe stata truffata dal fratello.

    Isabella Biagini ha infatti sostenuto a Domenica Live che a breve finirà a vivere come una barbona chissà dove. Il motivo? Sembra che il fratello Luigi l’abbia truffata, trattenendo gli assegni dopo la vendita di una casa in Sardegna, casa che la Biagini ha detto di aver acquistato in passato quando la figlia Monica era ancora in vita. Lo ha spiegato l’attrice in collegamento con Barbara D’Urso in diretta tv su Canale 5.

    ‘Acquisto questa casa, pago tutto e vado a vivere con Monica’, ha raccontato. Nel 1999, però, la figlia ‘si aggrava, muore e io mi metto nel letto di quella casa acquistata per Monica e me. Un giorno è venuto un fratellastro, si chiama Luigi Guarasci, non ho capito niente, perché non stavo bene, e sta di fatto che ha venduto la casa ad un signore accanto: hanno fatto tra di loro gli impiccetti’.

    ‘M’ha raggirato – ha aggiunto Biagini dalla D’Urso -. Non capivo dove dovevo firmare. Mi aveva detto ‘vieni con noi, prendi una parte della villa’. Poi, secondo la ricostruzione fornita, la stessa Biagini si sarebbe presentata dal notaio insieme al fratello: ‘La signora notaio ha detto ‘i soldi sono della signora Biagini’. Io metto gli assegni dentro un’agenda insieme al mio documento e, quando stavamo uscendo, lui me li strappa dicendo ‘se no li perdi’. Avevo paura. Poi mi ha portato in una banca che non era la mia. Sta di fatto che non ho più visto niente.

    Ha detto ‘ti metto in via Nomentana’, dove sto, ‘poi vediamo’. Mi ha scaraventata qua’. Così l’attrice ai microfoni di Domenica Live.

    2016 01 31_20h04_34

    Oltre alla casa, però, Isabella Biagini ha avuto (e forse ancora oggi ha) problemi depressione, ma non vuole saperne di essere aiutata. ‘Mi mancano i farmaci’, ha detto, ‘non sto bene col cuore’. Poi la considerazione segnata dalla tristezza: ‘Non vedo l’ora di andarmene. Non si parla di suicidio, per carità. Non amo questa vita da quando sono nata, perché sono buia dentro. Ho capito troppe cose da piccola: ero una bambina molto vecchie che poi, però, si metteva in testa le pailettine per nascondere il buio e altre cose che avevo e continuo ad avere dentro’.

    Come vive oggi Isabella Biagini? Con i ‘cestini’ della Caritas – con mele e pere all’interno – e soli 700 euro di pensione al mese, ragione per cui se pensa al futuro non vede colori: ‘Voglio morire come sono nata – ha detto su Canale 5 -. Non ho mai chiesto niente nella mia vita, non ho avuto uomini importanti, non li volevo, non ho voluto soldi, niente, io non c’entro niente con questa vita’. E l’unico momento di leggerezza, anche se se ne vergogna, è fumare 3 pacchetti di sigarette al giorno, perché ‘è l’unica cosa che ho’.

    2016 01 31_20h01_34

    Poi la straziante confessione davanti ad una preoccupata Barbara D’Urso: ‘Io voglio morire. Vorrei una mano solo quando è giunta l’ora mia, perché non è che voglio fa’ il suicidio, perché sarebbe scontanto: bionda, fallita, la figlia sottoterra, la madre non c’è più, il fratello che fa così…beh, insomma, apri il gas, prendi le pasticche…sarebbe un finale scontato, ma dentro c’è Concetta che dice ‘quando è il momento ce ne andiamo tutti’. Qual è il problema se sto a dormire dentro alla stazione coi cartoni o se sto qua? Non mi importa’. Queste le parole piene di dolore.

    Prima che la D’Urso si interessasse al suo caso, pare che anche Maurizio Costanzo abbia chiesto di lei: ‘mi ha telefonato la segreteria’ per chiederle ‘se avevo bisogno di qualcosa’, ha fatto sapere la Biagini in diretta tv; alla fine, però, l’attrice ha scelto i microfoni di Domenica Live, anche perché, della D’Urso, ha detto, le piace il fatto che ‘pensi quello che dici e non pensi quello che devi dire’.

    873

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttriciAttrici italianeBarbara D'UrsoCanale 5Domenica 5Personaggi TVSpettacoliTelevisione
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI