Gabriel Garko ricoverato in ospedale dopo l’esplosione di una casa a Sanremo

Gabriel Garko ricoverato in ospedale dopo l’esplosione di una casa a Sanremo

Morta una donna: l'attore ha riportato un trauma cranico

da in Personaggi TV, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:

    Gabriel Garko è stato ricoverato in ospedale a Sanremo in seguito a un’esplosione verificatasi nella casa in cui risiedeva da qualche giorno, in attesa di ‘apparire’ al Festival di Sanremo 2016. Stando alle prime indiscrezioni, l’attore è ferito ma non sarebbe in gravi condizioni: per lui un trauma cranico con prognosi di 10-15 giorni. Molto più tragica la fine della sua padrona di casa, una donna di 76 anni, che ha perso la vita. L’esplosione, stando a quanto riportano i media locali, sarebbe avvenuta poco prima delle 9, in una villa sulle alture di Sanremo, in località Solaro: lo scoppio, forse provocato da una fuga di gas, è appunto rimasto ferito Gabriel Garko, che sarà fra i presentatori del Festival 2016.

    Sotto choc ma solo ferito lievemente, Gabriel Garko è attualmente ricoverato in ospedale a Sanremo (al Borea) dopo l’esplosione a villa della Rosa, località Solaro, sulle alture di Sanremo, affittata dall’attore a causa dell’impegno al Festival 2016. L’esplosione – avvenuta poco prima delle 9 – sarebbe stata causata da una fuga di gas. Morta carbonizzata la padrona di casa, una donna anziana di 76 anni: crollo e scoppio sono avvenute in una villetta in via Privata delle Rose. Il boato è stato avvertito dai vicini e dai residenti della zona, che hanno chiamato i vigili del fuoco, i carabinieri ed il personale medico del 118: nulla da fare, purtroppo, per la padrona di casa.

    L’attore, secondo La Stampa, si è salvato perché dormiva al piano inferiore della villetta dove è avvenuta l’esplosione, ma ha riportato un trauma cranico e svariate escoriazioni, essendo stato colpito alla testa da alcuni calcinacci: Garko non è in gravi condizioni ed ha una prognosi di 10-15 giorni; al momento non è chiaro (ma si pensa di sì) se potrà co-condurre il Festival di Sanremo 2016, insieme a Carlo Conti, Madalina Ghenea e Virginia Raffaele. In ospedale anche una giovane – non Adua Del Vesco, la fidanzata di Garko, ma una collaboratrice dell’attore – che era nell’abitazione, attualmente ricoverata in stato di choc.

    Stando alle indiscrezioni, l’attore alloggiava nella villa in attesa di trasferirsi in hotel per i giorni della rassegna; per chiarire le cause dell’esplosione, il magistrato ha disposto il sequestro della villa e ha affidato l’incarico per una prima perizia.

    407

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Personaggi TVSpettacoliTelevisione
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI