Vanessa Incontrada, no a Sanremo: la carriera di attrice ha la precedenza su tutto

Vanessa Incontrada, no a Sanremo: la carriera di attrice ha la precedenza su tutto

Il Festival si sarebbe sovrapposto agli impegni recitativi già presi da tempo

    Vanessa Incontrada ha detto no a Sanremo, per portare avanti i propri progetti da attrice. La conduttrice e modella spagnola avrebbe potuto affiancare Carlo Conti sul palco dell’Ariston, ma gli impegni recitativi già stipulati hanno messo in dubbio la sua partecipazione fin dall’inizio. Dovendo fare una scelta, per la Incontrada non è stato difficile rinunciare alla kermésse, preferendo invece portare avanti la carriera attoriale che assorbe sempre più le sue energie. Il 2015 è stato, infatti, un anno particolarmente prolifico per Vanessa, che non esclude la partecipazione al Festival per la prossima edizione.

    Dai microfoni di Radio2, Giorgio Lauro e Geppi Cucciari hanno intervistato Vanessa Incontrada nel corso della trasmissione Un giorno da pecora. Il discorso è velocemente andato a indagare i rumors sulla presenza dell’attrice nella nuova edizione del Festival di Sanremo e la Incontrada ha risposto senza indugio: ‘Sto girando e non avrei potuto seguirlo come avrei voluto‘. La proposta da parte della manifestazione musicale più famosa d’Italia potrebbe ripetersi l’anno prossimo e da parte di Vanessa la porta rimane aperta, sempre se ulteriori impegni recitativi non occuperanno a tempo pieno la sua vita, ormai costellata di progetti teatrali, cinematografici e televisivi.

    Il 2015 è stato, infatti, un anno particolarmente ricco di impegni per Vanessa Incontrada, che ha portato la propria carriera di attrice a un livello superiore.

    Tra gennaio e marzo ha prevalso il teatro, grazie alla partecipazione di Vanessa allo spettacolo Mi piaci perché sei così di Gabriele Pignotta, che ha lasciato comunque spazio per il cinema con l’inizio delle riprese di Tutte lo vogliono insieme a Enrico Brignano. Il film è uscito il 17 settembre 2015, con un ottimo riscontro di pubblico, così come è successo per la miniserie televisiva Anna e Yusef – Un amore senza confini, incentrata su una vera storia di immigrazione e andata in onda su Rai1 il 7 e l’8 settembre dello stesso anno.

    Da marzo 2015, Vanessa Incontrada è stata la conduttrice della sesta edizione di Italia’s Got Talent, programma al quale ha poi rinunciato per concentrarsi sulla recitazione, mentre il 4 giugno ha condotto i Wind Music Awards in compagnia di Carlo Conti all’Arena di Verona. Infine, a novembre è uscito il suo primo libro, Insegnami a volare, scritto in collaborazione con la madre Alicia Soler Noguera. L’avventura editoriale della Incontrada si concentra sull’amore e sull’essere donna, raccontando storie di personaggi diversi che si confrontano tra loro.

    478

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI