Le Iene: Giancarlo Magalli incoronato Mister Orribile Italia

Le Iene: Giancarlo Magalli incoronato Mister Orribile Italia

La sfida a colpi di bruttezza con Amadeus: un momento tanto social quanto discutibile

da in Gossip, Italia 1, Le Iene, Personaggi TV, Programmi TV, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:
    Le Iene: Giancarlo Magalli incoronato Mister Orribile Italia

    La nuova trovata de Le Iene? Incoronare Giancarlo Magalli Mister Orribile Italia, ovvero il personaggio della tv più brutto della settimana. Se non ci credete, fate male, perché a deciderlo – udite udite – sono stati i fans (o i detrattori?) del conduttore Rai sulla pagina Facebook della trasmissione di Italia 1. Come noto, il programma è ripartito ieri sera domenica 24 gennaio 2016 con la novità di Fabio Volo, Geppi Cucciari e Miriam Leone alla conduzione, ma a quanto pare al debutto non ci si è fatti mancare proprio niente, tanto meno la sfida a colpi di bruttezza tra Giancarlo Magalli e Amadeus. Quindi, sono stati scelti due conduttori Rai e la cosa lascia sospettare che pochi a Mediaset abbiano voglia di sottoporsi ad un esperimento tanto virale quanto discutibile. O forse no. Maldicenze.

    Che cos’è Mister Orribile Italia? E’ l’ultima ideona de Le Iene Stefano Corti e Alessandro Omnis: i due inviati, infatti, hanno deciso di portare anche in Italia un concorso di bellezza ‘al contrario’ che sta spopolando in Zimbabwe. Sì, in Zimbabwe. Pensate che finora il record di bruttezza è detenuto da un uomo locale di 42 anni, sdentato e dalla mascella super. Ieri sera, però, durante la prima puntata della nuova edizione de Le Iene, Giancarlo Magalli ha rischiato di superare ogni precedente risultato, visto che il pubblico ha assegnato a lui il premio di più brutto. Lo ha deciso il 60% delle preferenze, facendo vincere al conduttore de I Fatti Vostri la sfida contro Amadeus.

    Identikit magalli

    Sfida a colpi di bruttezza, dunque. Ma per cosa sono stati votati Amadeus e Giancarlo Magalli? Gli inviati sono stati crudeli e durante il servizio hanno evidenziato i peggiori difetti fisici dei due senza giri di parole né pillole indorate. Magalli ad esempio sarebbe senza collo e con la testa a forma di ‘palla da bowling’, mentre non sono proprio un belvedere le stempiature, il naso ingombrante e il pizzetto di Amadeus.

    Non è mancato neppure il gioco delle somiglianze con Magalli, che, secondo gli inviati, ricorda Pinguino del film Batman, mentre Amadeus Sid de L’era glaciale.

    Magalli Mistero orribile italia

    Il momento più trash – si dice così per indicare un fatto televisivo tanto imperdibile quanto discutibile – è stato quello dell’incoronazione di Giancarlo Magalli, premiato come Mister Orribile Italia con due riconoscimenti al limite dell’umiliazione. Cos’hanno fatto i due inviati? Hanno scherzato col conduttore Rai costringendolo a mettere in testa un tavoletta da water e come scettro gli hanno fornito uno spazzolone, uno di quelli che si usa per pulire i bagni sporchi. Data l’imperdibilità di un momento del genere, anche Amadeus ha avuto un premio: la trama è stata grossomodo la stessa, con una piccola variante: un uomo in scooter ha urlato al Nostro un sentito ‘fai schifo’, ma nessuno si è offeso. Nemmeno il pubblico a casa.

    Sfida a colpi di bruttezza

    667

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GossipItalia 1Le IenePersonaggi TVProgrammi TVSpettacoliTelevisione
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI