Ettore Scola: film famosi del grande regista e sceneggiatore

Ettore Scola: film famosi del grande regista e sceneggiatore

    Ettore Scola film famosi

    Il giorno dopo la scomparsa di Ettore Scola, i film del grande regista e sceneggiatore sono il miglior balsamo contro la malinconia di una morte che ha reso il cinema italiano infinitamente più povero. Perché, come ha giustamente detto Carlo Verdone nel suo epitaffio in ricordo del cineasta romano, ‘l’arte vera ha un privilegio: quello di donare l’immortalità‘. E allora riscopriamoli questi film di Ettore Scola, indimenticabili pellicole che hanno insegnato a guardare la vita con ironia e misericordia, sia nelle debolezze degli uomini che nelle loro dignità. Ne abbiamo scelti 7, ma potevano essere molti di più.

    dramma della gelosia tutti i particolari in cronaca

    Dramma della gelosia (tutti i particolari in cronaca)

    Film del 1970 diretto da Ettore Scola e interpretato da Marcello Mastroianni, Monica Vitti e Giancarlo Giannini, Dramma della gelosia (tutti i particolari in cronaca) viene presentato in concorso al Festival di Cannes permettendo a Mastroianni di vincere il premio per la migliore interpretazione maschile.

    c'eravamo tanto amati

    C’eravamo tanto amati

    Uscito nel 1974, C’eravamo tanto amati ripercorre circa trent’anni di storia italiana attraverso le vicissitudini dei protagonisti Stefania Sandrelli, Vittorio Gassman, Nino Manfredi, Aldo Fabrizi, Stefano Satta Flores e Giovanna Ralli. Vince numerosi premi tra cui il Cesar francese.

    brutti sporchi e cattivi

    Brutti, sporchi e cattivi

    Uno dei film più ‘feroci’ di Ettore Scola, Brutti, sporchi e cattivi (1976) narra le miserabili vicende di una numerosissima famiglia che vive in una baraccopoli alla periferia di Roma, in un clima di inaudita promiscuità. Sostenuto da un monumentale Nino Manfredi, il film si aggiudica il premio per la miglior regia al Festival di Cannes.

    una giornata particolare

    Una giornata particolare

    Una giornata particolare (1977) racconta la delicata quanto impossibile storia d’amore tra una casalinga frustrata (Sophia Loren) e un radiocronista dell’EIAR destinato al confino in quanto gay (Mastroianni), ambientata nel 1938 durante la storica visita di Hitler a Roma. Il film vince il Golden Globe e ottiene due nomination agli Oscar.

    la terrazza

    La terrazza

    La Terrazza, uscito al cinema nel 1980, è ambientato su una terrazza romana dove si incontrano periodicamente alcuni vecchi amici e colleghi, ospiti di una coppia salottiera. Interpretato da un super cast (Mastroianni, Tognazzi, Gassman, Trintignant e molti altri), vince due premi a Cannes.

    maccheroni

    Maccheroni

    Nel 1985 Ettore Scola mette insieme un’irresistibile coppia formata da Jack Lemmon e Marcello Mastroianni per una commedia dolceamara, esattamente come nel suo stile. Ambientata a Napoli, Maccheroni vede anche la presenza di Daria Nicolodi, Isa Danieli e Maria Luisa Santella.

    la famiglia

    La famiglia

    La Famiglia (1987) di Ettore Scola è il ritratto, dal 1906 al 1986, di una famiglia borghese italiana del rione Prati di Roma vista attraverso gli occhi del protagonista Carlo, la cui vita è seguita dal battesimo fino all’ottantesimo compleanno. Il film ottiene una nomination agli Oscar come Miglior film straniero e vince ben 6 David di Donatello.

    826

    Referendum costituzionale 2016

    PIÙ POPOLARI