Alessandro Meluzzi: lo psichiatra della TV è diventato Vescovo della Chiesa Ortodossa

Alessandro Meluzzi: lo psichiatra della TV è diventato Vescovo della Chiesa Ortodossa

Un passato da massone e politico: il commento a 'Mattino 5'

da in Canale 5, Gossip, Mattino Cinque, Personaggi TV, Rete 4, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:
    Alessandro Meluzzi: lo psichiatra della TV è diventato Vescovo della Chiesa Ortodossa

    Alessandro Meluzzi è ex parlamentare di ‘Forza Italia’, psichiatra e, da poco, anche Vescovo della Chiesa Ortodossa Italiana. Oggi 18 gennaio 2016, durante ‘La Telefonata di Belpietro’, il diretto interessato ne ha parlato ai microfoni di Mediaset, all’interno della trasmissione ‘Mattino 5′. ‘Questa non è una conversione – ha detto -, perché le conversioni riguardano il Cristianesimo. Ho lavorato tanti anni con Don Gelmini, sono stato diacono in una chiesa cattolica, poi c’è stata una vicenda complessa, che riguarda la mia uscita dalla Chiesa Cattolica’. Una separazione ‘non voluta da me’, ha precisato al telefono con Canale 5.

    Belpietro, titolare dello spazio ‘La Telefonata’, segmento all’interno di ‘Mattino 5′, ha anche chiesto ad Alessandro Meluzzi com’è che è diventato Vescovo della Chiesa Ortodossa Italiana, anche tenendo conto del suo passato in politica, nella massoneria e del suo presente da psichiatra.

    ‘Nel 2003 – ha spiegato Meluzzi – ero uscito dalla massoneria per poter diventare diacono cattolico-greco. Quando un vescovo cattolico tre anni fa chiese, dopo l’uscita di scena di Don Gelmini, che era morto, se io potevo essere incardinato come diacono latino nella sua diocesi, il Santo Uffizio rispose in maniera perentoria che: un massone era massone per sempre, quindi era in peccato grave per sempre, anche se era uscito’. ‘I 100mila massoni italiani – ha aggiunto – devono sapere che per la Chiesa Cattolica il loro è un peccato inemendabile’.

    Da massone a Vescovo Ortodosso, quindi. Ora, infatti, ci si può riferire allo psichiatra, con il nome di Alessandro I, nonostante ‘fuori dall’abito’ resta sempre e comunque uno degli ospiti fissi della trasmissione televisiva ‘Quarto Grado’, in veste di esperto sui casi di cronaca più attuali.

    Ma cosa fa Meluzzi, ora che è un prete a tutti gli effetti? ‘Celebro tutto quello che celebrano i vescovi cattolici: l’eucaristia, l’unzione degli infermi, il battesimo e la cresima, che gli ortodossi danno insieme’, ha spiegato su Canale 5. Per il resto, l’opera della Chiesa Ortodossa sarebbe simile per molti aspetti a quella Cristiana: ‘Evangelizza, fa le opere di carità e quello che fanno tutti i ministri’, ha fatto sapere.

    Una notizia, quella di Alessandro Meluzzi che, da ex parlamentare è diventato Vescovo Ortodosso, che non è passata inosservata né ai giornali, né alla televisione generalista. Anche Barbara D’Urso, nel corso della puntata di ‘Domenica Live’ di ieri 17 gennaio 2016, ha ospitato il noto psichiatra nel salotto domenicale di Canale 5. Per l’occasione, infatti, Meluzzi si è presentato vestito da prete con tanto di croce al collo.

    ‘Sono rimasto esterefatto dall’immensa curiosità che ha suscitato – ha commentato stamane nel corso di ‘Mattino 5′ -. Se avessi annnuciato che cambiavo sesso, probabilmente la cosa avrebbe fatto meno notizia. Evidentemente le cose che riguardano lo spirito, l’anima, la ricerca della verità e il Vangelo hanno più audience di quanto non si possa immaginare, se vengono testimonianze con forza’, ha concluso.

    575

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Canale 5GossipMattino CinquePersonaggi TVRete 4SpettacoliTelevisione
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI