Rissa a C’è posta per te: il ‘Crepa’ che dà inizio alla nuova stagione

Rissa a C’è posta per te: il ‘Crepa’ che dà inizio alla nuova stagione

Il programma di Maria De Filippi torna in tv, ma è polemica: quel cattivo augurio fa discutere

da in C'è posta per te, Canale 5, Gossip, Personaggi TV, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:

    Il rischio di una rissa feroce in prima serata. E’ il ritorno di ‘C’è posta per te’, con uno dei più cattivi augurii (‘Crepa’) che si possa fare, e che dà in un certo senso inizio in malo modo alla nuova stagione del programma di Maria De Filippi, anche per quest’anno al timone del people-show di Canale 5, in veste di narratrice di vite con conflitti esistenziali e in un ruolo mai troppo definito davanti alle telecamere – empatica, ma non troppo, pungente ma con limiti auto-assegnatisi -, comunque sia a metà tra una storyteller di professione e un disegnatore di storie da raccontare, per assecondare, o qualche volta anche stravolgere, il gusto del grande pubblico, quasi sempre degno di essere ascoltato, capito e rinforzato.

    Tornando al ‘Crepa’, che in un certo senso dà inizio in malo modo all’edizione numero 19 di ‘C’è posta per te’, cerchiamo di ricostruire come sono andate davvero le cose. Sia chiaro: una vera e propria rissa non c’è stata. Nel senso che nessuno ha alzato le mani, né tanto meno ci ha provato. Ma la rissa può essere fatta anche di parole, che a volte feriscono più dei gesti.

    In uno show del sabato sera che dà molta importanza alle parole e anche ai silenzi dei protagonisti, le persone comuni raccontate nel prime time di Canale 5, quello che è stato mandato in onda sabato sera 9 gennaio 2016 infastidisce il popolo della Rete, attento, attentissimo ad ogni singolo dettaglio di ciò che viene trasmesso in tv.

    maria de filippi conduttrice mediaset

    Parliamo della storia di Ylenia, raccontata da Maria De Filippi durante la prima puntata di ‘C’è posta per te 2016′. La ragazza, originaria di Gela, in Sicilia, scrive al programma per rivedere suo padre.

    Infatti, da quando lui e la moglie si sono lasciati, il padre ha conosciuto una nuova donna, Valeria, e si è risposato. Da allora, complici alcuni episodi di rifiuto, capitati nel passato di una storia familiare già turbolenta di suo, Ylenia e suo padre Orazio non si vedono né sentono più, fatta qualche eccezione, tra segreti di coppia e comportamenti orgogliosi, mal assimilati. L’ultima chance è allora Maria La Sanguinaria con la sua busta, sempre pronta a ricongiungere anche i destini più lontani.

    Ilenia il padre e sua moglie in studio

    Ma stavolta qualcosa va storto. E nemmeno la padrona di casa, che di solito riesce a sciogliere i nodi familiari più intricati, è riuscita nell’impresa di far smuovere papà Orazio dalle sue posizioni. La conduttrice lo invoglia persino con insistenza ad avere più carattere e a prendere in mano il rapporto con sua figlia – insistenza, tra l’altro, che raramente viene agìta da parte della conduttrice -, ma alla fine niente da fare.

    Infatti, incontrastata pare proprio Valeria, che non vuole saperne di aprire uno scorcio di speranza nella vita di Ylenia, così tra le due ha inizio un lungo e feroce botta e risposta che si conclude con un ‘Crepa’ della matrigna.

    La ragazza decide allora di abbandonare lo studio in lacrime, finendo per chiudere la busta che, però, tanto avrebbe voluto aprire. Del resto, anche il padre della ragazza, poco prima, cade su una buccia di banana, attirando su di sé il dissenso del pubblico in studio per via di queste parole: ‘Sei stata mia figlia‘. Espressione al passato che appare imperdonabile.

    Niente lieto fine per Ilenia

    Si sa, poche volte il mondo della Rete perdona, mentre più spesso si giudica. Così ci si erge, infatti, a giudici delle vite altrui, identificandosi o contrapponendosi alle storie delle persone e delle famiglie raccontate in televisione. Qualche esempio si trova su Twitter, luogo dove i commenti talvolta diventano anche arte. O spirito d’iniziativa, come volete.

    D’altro canto, invece, al di là del décalage sui sentimenti di Ylenia, Orazio e Valeria, non v’è nulla da eccepire sui restanti momenti che hanno dato inizio all’edizione numero 19 di ‘C’è posta per te’.

    Marco Mengoni a Cè posta per te

    Infatti, la trasmissione va in onda su Canale 5 senza problemi da circa 15 anni e nel corso della prima puntata del 9 gennaio 2016 ha avuto anche ospiti: il cantante Marco Mengoni, che in tv ha ‘sposato’ una coppia di futuro marito e moglie, oltre che cantare la sua nuova canzone ‘Ti ho voluto bene veramente’; e le tre star della soap opera ‘Il Segreto’, in studio come ‘regalo’ per una famiglia che ha perso un figlio, nel caso dei due genitori mandati a chiamare, e un fratello, nel caso di Giorgia, che si è appunto rivolta al programma.

    Del resto, nulla di cui lamentarsi neppure sul fronte degli ascolti. La prima puntata della nuova edizione di ‘C’è posta per te’ ha ottenuto un ascolto medio di 5.750.000 telespettatori, 26.93% di share, con picchi di oltre il 38% e 7 milioni di telespettatori, con contatti superiori ai 13 milioni.

    Gli attori de Il Segreto a Cè posta per te

    Ne va fiero anche il direttore di Canale 5 Giancarlo Scheri, secondo cui ‘i numeri da record’ segnati da Maria De Filippi ‘dimostrano una cosa sola: ai telespettatori C’è posta per te è mancato moltissimo’, con la conduttrice che è una ‘grande certezza di Canale 5′. ‘Mai come in questo momento, la gente ha voglia e bisogno di belle storie, di emozioni pulite, di sorprese e riflessioni profonde sulla famiglia, sull’amore e sull’amicizia’, fa sapere, tra l’altro, il numero uno di Canale 5.

    1280

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN C'è posta per teCanale 5GossipPersonaggi TVSpettacoliTelevisione
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI