Dischi di David Bowie: i migliori album del Duca Bianco

Dischi di David Bowie: i migliori album del Duca Bianco
da in Musica, Personaggi TV, Spettacoli
Ultimo aggiornamento: Lunedì 11/01/2016 17:23

    Ziggy Stardust

    Quali sono i migliori album di David Bowie? Ecco secondo Nanopress i cinque migliori dischi del Duca Bianco, improvvisamente scomparso dopo una lunga malattia, dai primi lavori degli anni ’70 – impossibile non citare The Rise and Fall of Ziggy Stardust and the Spiders from Mars – fino ad arrivare a Blackstar, ultimo ‘nato’ in casa Bowie. Considerato che David Bowie è stato un artista poliedrico capace di attraversare molte generazioni la classifica è per forza di cose personale e incompleta: ma se proprio non conosceteil Duca Bianco e voleste farlo con soli cinque album, ecco quelli da non perdere…

    Ziggy Stardust, per brevità, è il quinto album di David Bowie: risale al 1972 e ha ottenuto numerosi riconoscimenti. Come riporta Wikipedia, è al 35′ posto nella lista dei 500 migliori album di tutti i tempi della rivista Rolling Stone, al 23′ posto in quella del New Musical Express, all’11′ posto nella classifica dei ‘50 album che hanno cambiato la musica‘ del Guardian e all’11o posto tra i 100 migliori album britannici dell’Observer; ultimo ma non meno importante, il 2006 il settimanale statunitense TIME lo ha incluso tra i migliori 100 album di tutti i tempi. Per acquistare Ziggy Stardust su Amazon clicca qui

    Hunky Dory

    Tra gli album più belli di Bowie non si può non citare Hunky Dory, quarto album del Duca fatto in un periodo di cambiamento; tra i pezzi principali, Changes, uno dei pezzi più famosi di Bowie anche per quello Ch-ch-ch ripetuto, e Life on Mars?, tra le canzoni più famose e belle, da molti considerata il manifesto artistico di Bowie. Rivalutato solo dopo l’uscita di Ziggy Stardust, Hunky Dory si trova al 107′ posto nella classifica dei 500 migliori album di tutti i tempi della rivista Rolling Stone e al 14′ posto posto in quella dei 100 migliori album britannici. Scopri di più su Amazon!

    Bowie

    Se non conoscete David Bowie (…e non sapete cosa vi state perdendo!) provate il primo best of del Duca Bianco: il disco contiene brani del periodo 1969–1976, e in particolare Space Oddity, John, I’m Only Dancing , Changes, Ziggy Stardust, Suffragette City,The Jean Genie, Diamond Dogs, Rebel Rebel, Young Americans, Fame e Golden Years. È inserito alla posizione numero 425 della lista dei 500 migliori album di sempre redatta dalla rivista Rolling Stone.

    alladin sane

    Considerato una sorta di sequel di Ziggy Stardust – ‘colpa’ anche di David Bowie: ‘Era la mia idea dell’America rock ‘n’ roll; è un po’ Ziggy in America’, come disse il cantante – Aladdin Sane rimane uno dei dischi cardine per capire (o provarci) Bowie. Ordina l’album su Amazon!

    Ultima creazione in casa Bowie, il disco è nato in una sessione di registrazione di cinque giorni nel 2014, quasi una ‘creazione’ minimal come minimal è la copertina. Un omaggio al jazz che Bowie ha realizzato con Tony Visconti, facendo suonare rock a una band formata dai migliori musicisti del nuovo jazz americano. E il video Lazarus da solo vale come un addio…

    916

    PIÙ POPOLARI