Quanto guadagnano gli attori famosi: da Star Wars 7 a The Avengers

Scopriamo gli ingaggi delle celebrità del cinema

da , il

    E’ una tipica domanda che si pongono spesso tutti gli appassionati di cinema: quanto guadagnano gli attori famosi, a cominciare dai protagonisti dell’ultimo Star Wars – Il Risveglio della Forza? Difficile stabilirlo con esattezza perché solitamente gli ingaggi degli attori non vengono comunicati dalle case di produzione. Però a Hollywood anche i muri hanno orecchie e i cronisti più scaltri riescono a scoprire lo stesso i cachet delle star. Per esempio in queste ultime ore sono stati svelati proprio i guadagni degli attori di Star Wars VII, così come in passato abbiamo saputo, con buona approssimazione, gli ingaggi di altre celebrità del cinema. Ecco qualche esempio.

    Star Wars – Il Risveglio della Forza

    Per tornare nei panni di Han Solo dopo oltre trent’anni Harrison Ford è stato pagato 25 milioni di dollari più lo 0,5% sugli incassi del film. I due giovani protagonisti John Boyega e Daisy Ridley si sono invece dovuti ‘accontentare’ di 450 mila dollari a testa, mentre Carrie Fisher si è pappata circa 1,5 milioni.

    The Avengers

    Fonti autorevolissime giurano che per il primo episodio del 2012 il protagonista Robert Downey Jr. si è portato a casa 50 milioni di dollari tondi tondi più una percentuale sugli incassi. Samuel L. Jackson e Scarlett Johansson hanno preso un compenso che si aggira sui 4 milioni di dollari, mentre Chris Hemsworth, Chris Evans, Jeremy Renner e Mark Ruffalo sono stati pagati con circa 2 milioni a testa.

    The Wolf of Wall Street

    I compensi del film The Wolf of Wall Street dimostrano quanta differenza possa esserci tra l’ingaggio di una star conclamata e quello di un attore emergente: Leonardo DiCaprio è stato infatti pagato ben 25 milioni di dollari mentre il co-protagonista Jonah Hill ne ha presi appena 60.000.

    Cinquanta sfumature di grigio

    Non è un mistero che la produzione di Cinquanta Sfumature di Grigio sia stata piuttosto ‘genovese’ con i due protagonisti Jamie Dornan e Dakota Johnson (non a caso per partecipare ai successivi capitoli i due hanno chiesto e ottenuto un robusto ritocco dell’ingaggio): pare che entrambi abbiano percepito non più di 250 mila dollari a testa più bonus legati al successo del film.

    Hunger Games

    Il successo di una saga cinematografica può cambiare la vita e soprattutto il conto in banca dei suoi protagonisti. Ne sa qualcosa Jennifer Lawrence che dal primo al secondo film della serie di Hunger Games è passata da un compenso di ‘soli’ 500 mila dollari a uno mostruoso di 10 milioni, ovvero venti volte tanto!

    Sopravvissuto – The Martian

    Si è parlato molto dei compensi di Sopravvissuto – The Martian per rimarcare l’enorme disparità di ingaggio tra uomini e donne a Hollywood (ricorderete a proposito anche lo sfogo di Patricia Arquette agli Oscar 2015). Si dice infatti che per questa pellicola Matt Damon abbia preso 25 milioni di dollari e la co-protagonista Jessica Chastain soltanto 2.

    Black Mass

    Il compenso di Johnny Depp per interpretare il criminale Whitey Bulger in Black Mass è stato oggetto di lunghe trattative che hanno quasi portato l’attore alla rinuncia della parte. Alla fine Depp e la produzione si sono accordati su un ingaggio di 10 milioni di dollari (all’inizio lui ne chiedeva 20).