Checco Zalone a Che tempo che fa: presenta Quo Vado imitando Massimo Gramellini

Checco Zalone a Che tempo che fa: presenta Quo Vado imitando Massimo Gramellini

Il comico barese mattatore della trasmissione di Fabio Fazio

da in Che tempo che fa, Checco Zalone, Cinema, Cinema Italiano, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:

    Irresistibile Checco Zalone a Che tempo che fa: il comico barese è stato ospite del programma di Fabio Fazio per presentare il suo nuovo film Quo Vado, in uscita nelle sale il 1° gennaio 2016, regalando momenti di puro divertimento con gag e battute da piegarsi in due dalle risate. Il momento clou c’è stato quando Zalone ha raccontato la trama di Quo Vado imitando lo stile del giornalista Massimo Gramellini, colonna dell’edizione del sabato della trasmissione di Fazio, e risultando spaventosamente simile all’originale. Se le premesse sono queste, dobbiamo aspettarci un Checco Zalone in grandissima forma nell’imminente film!

    Tra uno sketch e l’altro, Zalone ha parlato anche dell’innovativa scelta di promuovere la sua nuova pellicola senza il classico trailer o altre immagini in anteprima, ma soltanto con brevi clip diffuse sui social network che non contengono scene del film ma invitano gli spettatori a recarsi al cinema. Del resto uno che col precedente Sole a Catinelle ha messo in saccoccia circa 52 milioni di euro (il film italiano con il maggior incasso di sempre nel nostro Paese, e al secondo posto c’è il sempre suo Che Bella Giornata) potrebbe non farla neppure la promozione, tanto non ce n’è alcun bisogno.

    Infine, dopo l’imitazione di Gramellini, Checco Zalone ha cantato anche due canzoni: La Donna Cannone di Francesco De Gregori nella versione neomelodica di Gigi D’Alessio (semplicemente esilarante) e poi un brano inedito del suo prossimo film, La Prima Repubblica Non Si Scorda Mai, con la voce di Adriano Celentano: anche questa molto divertente.

    Ricordiamo che il nuovo film di Checco Zalone, Quo Vado, parla di un uomo che si ritiene molto fortunato perché è un impiegato pubblico col posto fisso e inamovibile, finché un giorno a causa della recente riforma viene messo in mobilità.

    Da quel momento inizia per lui una vera e propria odissea: pur di non lasciare il suo posto si reca fino in Norvegia, alle prese con una cultura completamente diversa da quella a cui è abituato (e dalla quale, dopo un’iniziale periodo di ambientamento, viene totalmente rapito), fatta di gente virtuosa, civile ed efficiente, e dove il welfare è molto sviluppato. Ma dove sono anche tutti un po’ depressi…

    Nel cast di Quo Vado, prodotto come sempre da Pietro Valsecchi e diretto dal fido Gennaro Nunziante, anche Eleonora Giovanardi, Sonia Bergamasco, Lino Banfi, Ninni Bruschetta e Ludovica Modugno.

    496

    Film cult italiani, foto delle locandine
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Che tempo che faChecco ZaloneCinemaCinema ItalianoSpettacoliTelevisione
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI