Malore per Christian De Sica: l’attore è stato sottoposto a una tac all’ospedale Loreto Mare di Napoli

La paura è stata tanta, ma il malessere era solo passeggero

da , il

    Il malore di Christian De Sica ha messo in allerta familiari, amici e il pronto soccorso dell’ospedale Loreto Mare di Napoli, ma fortunatamente per l’attore si è trattato di un episodio passeggero. De Sica si trovava in Piazza Garibaldi, in zona stazione centrale, dove si trova l’Hotel Terminus, quando all’improvviso ha accusato un malessere allarmente ed è subito corso ai ripari, facendosi accompagnare di corsa da un amico nell’ospedale più vicino. Una volta ricoverato, sono stati svolti gli accertamenti di rito ed è stata scongiurata l’ipotesi infarto, prima e maggiore preoccupazione visti i precedenti familiari.

    Pochi mesi fa, infatti, il fratello Manuel è stato stroncato da un attacco cardiaco, precedente immediatamente annotato in vista dei test effettuati in seguito al malore di Christian De Sica. L’attore è stato sottoposto a una tac, che pare aver confermato la lieve entità dell’incidente. De Sica si trova a Napoli per partecipare allo spettacolo Il Principe Abusivo con il comico Alessandro Siani e dal Teatro Augusteo arrivano confortanti notizie: Christian potrebbe tornare sul palco già dall’appuntamento di stasera 19 dicembre 2015, rispettando a pieno la tabella di marcia.