NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Casa Vianello: dopo la morte di Raimondo fenomeni paranormali inspiegabili

Casa Vianello: dopo la morte di Raimondo fenomeni paranormali inspiegabili

Lo ha rivelato il nipote filippino della celebre coppia

da in Mistero, Personaggi TV, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:

    Per molti anni Casa Vianello è stata una celebre sitcom dove si raccontava la divertente vita matrimoniale dei coniugi più amati della TV italiana, Raimondo Vianello e Sandra Mondaini. Dopo la loro scomparsa, avvenuta in entrambi i casi nel 2010, sembra però che l’appartamento dove hanno vissuto i due celebri personaggi televisivi sia diventato teatro di fenomeni paranormali inspiegabili. A rivelarlo a Mistero Magazine è stato John Mark Magsino, uno dei nipoti adottivi della coppia, che ha spiegato come in realtà gli strani fenomeni siano iniziati già prima della morte di Raimondo.

    ‘Dal dicembre 2009, quando la sua salute peggiorò, zio Raimondo cominciò a ‘vedere’ spesso i suoi familiari defunti‘, ha dichiarato infatti il giovane Magsino, ‘Come per esempio la madre e i tre fratelli. E quando, aiutato da noi, scendeva le scale della sua stanza al piano di sopra, si rivolgeva a loro invitandoli a passare prima di lui. Alternava lunghe ore di coma a brevi risvegli, durante i quali ci raccontava che era stato in un prato bellissimo, dove c’era ‘il Signore più grande di tutti’, oppure ci diceva che era venuto a trovarlo la sua famiglia, e che presto lui sarebbe tornato a casa con loro’.

    Raimondo Vianello morì a quasi 88 anni il 15 aprile 2010 presso l’ospedale San Raffaele di Milano, dopo 11 giorni di ricovero a causa di un blocco renale. E proprio da quel giorno gli episodi inspiegabili in casa Vianello iniziarono a farsi più frequenti.

    ‘Ricordo benissimo che improvvisamente si accendevano i due televisori di casa, in salotto e in sala da pranzo, per sintonizzarsi su un canale che noi non vedevamo mai, il 13′, ha raccontato ancora John a un attonito Aldo Dalla Vecchia, ‘Così come, nel bagno dello zio Raimondo, cominciava a scorrere l’acqua della doccia, come se qualcuno avesse azionato la manopola. Spesso, poi, abbiamo visto una serie di ombre aggirarsi per casa: è successo a me, ma anche a mia cugina che era venuta a trovarci’.

    Questi episodi paranormali andarono avanti per cinque mesi, fino alla morte di Sandra Mondaini avvenuta il 21 settembre dello stesso anno: ‘Sì, quando scomparve zia Sandra, questi fenomeni cessarono’.

    Insomma, che vogliate crederci o no, dal racconto di John Mark Magsino sembrerebbe proprio che Raimondo non riuscisse a trovare pace nell’aldilà fino a che non si fosse ricongiunto con la sua amata Sandra. E che quelle strane manifestazioni erano l’unico modo per farlo sapere a tutti.

    440

    Tombe di cantanti famosi morti
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MisteroPersonaggi TVSpettacoliTelevisione
    PIÙ POPOLARI