Luisa Corna: ‘Il falso flirt con Bossi mi ha rovinato l’esistenza, oggi la TV non mi manca’

Luisa Corna: ‘Il falso flirt con Bossi mi ha rovinato l’esistenza, oggi la TV non mi manca’

La cantante e conduttrice si confessa alla soglia dei 50 anni

da in Gossip, Personaggi TV, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:

    Inarrestabile Luisa Corna: ‘Il flirt con Umberto Bossi è una voce falsa che mi ha rovinato l’ esistenza, non ne voglio più parlare’. E’ uno dei passi fondamentali della lunga intervista che la bella cantante e showgirl ha concesso al quotidiano Libero alle soglie dei fatidici 50 anni, che compirà il prossimo 2 dicembre. A lungo considerata una delle donne più belle della TV italiana (non che oggi sia diventata brutta, sia chiaro), da qualche tempo l’ex presenza femminile di Domenica In, Controcampo e di tanti altri programmi, è stata misteriosamente esclusa da palinsesti ma ha deciso di non farne un dramma, dichiarandosi estremamente soddisfatta della sua vita. Luisa Corna si inalbera soltanto quando le viene ricordata quella vicenda legata all’ictus del Senatur (all’epoca, era il 2004, il volgo insinuò che i due erano insieme quando il leader della Lega Nord si sentì male), a conferma che quelle indiscrezioni devono averla destabilizzata parecchio.

    Per il resto, dicevamo, Luisa Corna è oggi una (quasi) cinquantenne molto felice. Ha anche ritrovato l’amore con un uomo misterioso che non fa parte del mondo dello spettacolo (‘Sono stata single per sette anni, dal 2007 al 2014, ma non vuol dire che sia rimasta casta per tutto questo tempo) e fa quello che desidera: il Derby Cabaret, un talent sulla comicità che si svolge da ormai tre anni al Teatro Manzoni di Milano (‘Ci sono le risate, la musica, l’ orchestra: le cose che piacciono a me’), e poi i concerti, dato che la musica resta la sua passione più grande. E la televisione? Dopo il 2009 pochissime opportunità: solo Tale e Quale Show nel 2012 e un paio di inviti per partecipare all’Isola dei Famosi, cortesemente rifiutati per motivi di salute (‘Sono ipoglicemica, se non mangio ogni due o tre ore ho guai alla tiroide’).

    A proposito, Tale e Quale Show rimanda a Carlo Conti e Carlo Conti rimanda al Festival di Sanremo. Che sarebbe il suo sogno più grande, nonostante abbia già calpestato il palco dell’Ariston nel 2002 in coppia con Fausto Leali: ‘Mi piacerebbe tornarci ma sempre in coppia, per me la musica è condivisione. Ci avevo già provato gli anni scorsi (inutilmente) ma ora voglio ritentarci, Carlo Conti è popolare e fa una TV che unisce i gusti’.

    Non si pente di nulla, Luisa Corna, ma una cosa non rifarebbe: lo strepitoso calendario per Panorama del 2003, che la incoronò icona sexy del momento. ‘Non lo rifarei perché sono cose che si fanno una volta sola, e poi nel momento in cui fai un calendario è difficile uscire dall’etichetta della bella e sexy.

    Anche se, non lo nego, la bellezza mi ha dato la possibilità di essere notata e di poter fare le cose che mi piacciono’.

    Tra pochi giorni Luisa Corna festeggerà 50 anni. Poi forse Sanremo, se Carlo Conti vorrà. E poi? ‘La TV non mi manca‘ spiega, ‘Giuro che non ne sento la necessità, forse perché ci sono arrivata già grandicella, a 33 anni, e non da ragazzina. E non ho paura neanche del tempo che passa, mi spaventano solo la vecchiaia e le malattie ma ho l’esempio di mia madre, che a 74 anni vive la sua età con disinvoltura e serenità’. E per concludere due parole su matrimonio e figli: ‘Il matrimonio resta un sogno, un passo importante. Quanto alla maternità, ci penso e non ci penso: non ho mai provato concretamente ad avere un figlio, psicologicamente sono pronta ma ogni volta penso che c’è ancora tempo e lo farò quando sarò grande. Ecco: grande ormai lo sono, anche troppo, ma c’è sempre l’adozione’.

    642

    Star più odiate della tv
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GossipPersonaggi TVSpettacoliTelevisione
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI