Selvaggia Lucarelli e Gianni Morandi cacciati dal bar di Belen per una ripicca della showgirl argentina

E' successo al Ricci di Milano, il locale che la Rodriguez ha aperto con Joe Bastianich

da , il

    Questa è bella: Selvaggia Lucarelli e Gianni Morandi cacciati dal bar di Belen per una ripicca della showgirl argentina nei confronti della nota opinionista di costume. E’ accaduto ieri pomeriggio al Ricci di Milano, il locale in zona Repubblica che la Rodriguez ha aperto insieme a Joe Bastianich e ad altri due ristoratori: Selvaggia e Gianni si erano dati appuntamento al Ricci, scelto unicamente per la sua vicinanza alla stazione centrale, per chiarire definitivamente la questione del social media manager delle pagine Facebook e Instagram di Morandi. Dopo aver parlato della faccenda, in un clima assolutamente rilassato, ed essersi fatti qualche selfie d’ordinanza (‘nell’arco di sei anni i selfie con Morandi verranno battuti all’asta come i Van Gogh‘, ha detto lei scherzando), i due sono stati invitati a lasciare il locale in quanto la presenza della Lucarelli non era gradita.

    L’opinionista ha raccontato nei dettagli l’incredibile episodio, prima sul suo profilo Facebook e poi in radio sulle frequenze di M2O, svelando anche il possibile motivo per cui Belen ce l’abbia tanto con lei.

    ‘Io, Gianni e un amico che era con me ci sediamo a un tavolo del Ricci per chiacchierare’, ha scritto Selvaggia Lucarelli, ‘Ordiniamo un caffè, poi usciamo a fare un selfie, rientriamo per continuare con le chiacchiere e mentre si ride e si scherza, ci si avvicina una cameriera paonazza che comincia a farfugliare’. Farfugliare cosa?… Che se ne dovevano andare!

    Proprio così, sentite dal racconto di Selvaggia cosa è stata costretta a dire la povera cameriera, balbettando per l’imbarazzo: ‘Scusate, io io io non vorrei dover dire questa cosa ma ma ma dovreste lasciare il locale. Vi giuro sono dispiaciuta, ma la direzione mi ha chiesto di dire che la signora non è gradita in questo locale’. Morandi ha tentato una protesta (‘No, ma non si fanno queste cose!’) ma la Lucarelli ha preferito soprassedere (‘Vabbè Gianni dai lascia perdere, la direzione sarebbe Belen in questo caso, visto che Bastianich è un mio amico’) e i tre hanno lasciato il Ricci, non senza un colpo da maestro di Morandi che con una frase a effetto (‘Bene, quindi i caffè sono offerti come minimo. Arrivederci’) ha evitato giustamente di pagare il conto, prima di salutare la compagnia e prendere il treno per Bologna.

    ‘Ora, io capisco che nella vita possa stare sulle balle a un’infinità di gente di cui scrivo, e capisco che possa non essere simpatica alla signora Belen e pure che possa non avere piacere a vedermi nel suo locale’, ha commentato sarcasticamente Selvaggia Lucarelli, ‘Ma ci sarebbero due cosette nella vita che la signora dovrebbe imparare: la prima è che se vuoi fare l’imprenditrice e cacci dal locale me e Gianni Morandi capisci assai poco di comunicazione. La seconda è che puoi pure decidere di far cacciare me da una povera ragazzetta incolpevole (la cameriera, ndr), ma se sono in compagnia di Morandi che non solo è un signore, ma è anche estraneo alle tue paturnie da vippettina mocciosa e livorosa (pare che Belen abbia poi contattato il cantante per scusarsi, spiegando che ce l’aveva solo con la Lucarelli, ndr) ci fai finire i caffè e quando stiamo pagando mi fai dire da qualcuno che la prossima volta posso andare altrove’. Insomma, una lezione di vita, ma soprattutto di educazione e di comportamento che forse Belen Rodriguez farebbe bene a recepire.

    Infine Selvaggia Lucarelli ha chiuso il suo racconto ricordando il passato tra i tavoli della showgirl argentina (‘Cara Belen, è l’ABC dell’educazione nei confronti di Morandi e anche di una cameriera che a 20 anni fa quello che facevi tu (la cameriera) a casa di Lele Mora per garantirti il permesso di soggiorno in Italia, solo che lei la cameriera la fa davvero, non sale sulla macchina del primo calciatore che passa’) e informando che Joe Bastianich, l’altro socio vip del Ricci, si è scusato per l’accaduto sia con lei che con Gianni Morandi.

    Stamane poi, ospite di M20, Selvaggia ha rincarato la dose svelando il probabile motivo dell’astio di Belen nei suoi confronti: l’opinionista si sarebbe macchiata del reato di ‘lesa maestà’ affermando tempo fa che Santiago, il figlio della showgirl e di Stefano De Martino, non è bellissimo e vista la madre poteva venire un po’ meglio. ‘Ormai sarebbe il caso di smetterla, dato che sono passati alcuni anni, ma Belen me l’ha giurata’, ha concluso amaramente la Lucarelli.

    AGGIORNAMENTO: il Ricci ha risposto su Instagram alle accuse di Selvaggia Lucarelli per mano di Luca Guelfi, altro socio del locale, postando la foto di una mucca (con evidente riferimento alle rotondità della blogger) e scrivendo ironicamente che ‘cercheremo di sopravvivere comunque‘ anche se Selvaggia ha detto che il locale fa schifo.

    Intanto sulla vicenda è intervenuto persino il Codacons, che ha presentato un esposto alla Guardia di Finanza contro i gestori del Ricci per violazione delle norme sull’accesso dei clienti ai pubblici esercizi: un locale pubblico, infatti, non può mai cacciare un cliente, a meno che non esista una giusta causa, e l’antipatia personale non rientra tra le motivazioni riconosciute dalla normativa. Se venisse accertata la violazione, il Ricci rischierebbe di pagare una sanzione da 516 a 3.096 euro.

    AGGIORNAMENTO BIS: LA RISPOSTA DI BELEN! Finalmente, intorno alle 15, è arrivata anche la risposta della diretta interessata, Belen Rodriguez, con un lungo post pubblicato su Instagram. Ebbene, la signora De Martino ha confermato di aver fatto cacciare Selvaggia Lucarelli dal Ricci in quanto persona non gradita, ma nel contempo ha sottolineato che l’invito non era assolutamente rivolto a Gianni Morandi, artista con cui ha lavorato e che stima tantissimo. Belen ha precisato (come del resto aveva già anticipato la Lucarelli) che l’astio nei confronti dell’opinionista e blogger è dovuto alle parole assai poco lusinghiere usate da quest’ultima nei confronti di suo figlio Santiago, per le quali si è offesa a morte. Secondo Belen, inoltre, Selvaggia Lucarelli avrebbe scelto consapevolmente di vedersi con Morandi al Ricci, nonostante in zona ci siano tantissimi altri bar e locali, proprio per cercare lo ‘scontro’ visto che secondo lei è una persona che ‘soffre nell’ombra della vita degli altri’.

    Gianni Morandi dalle canzoni a Zelig?