Vittorio Sgarbi: morta a 89 anni la madre Rina Cavallini, donna di grande cultura

Vittorio Sgarbi: morta a 89 anni la madre Rina Cavallini, donna di grande cultura
da in Personaggi TV, Spettacoli, Vittorio Sgarbi
Ultimo aggiornamento:

    Grave lutto per Vittorio Sgarbi: è morta a 89 anni la madre Rina Cavallini, una donna di grande cultura molto conosciuta e stimata a Ro Ferrarese, il paese dove viveva e dove è venuta a mancare ieri sera, per la spiccata intelligenza, l’eleganza e l’ironia. Nata a Codifiume di Argenta (Ferrara) il 22 dicembre 1926, Rina Cavallini Sgarbi era laureata in farmacia e aveva a lungo praticato la professione di farmacista insieme al marito Giuseppe, ma era stata anche docente di matematica e profonda cultrice d’arte, passione che aveva poi trasmesso ai figli Vittorio ed Elisabetta.

    In particolare la madre di Vittorio Sgarbi aveva raccolto una vasta e pregiata collezione di opere d’arte (per lo più dipinti e libri) nella casa di famiglia, che i figli hanno poi provveduto ad arricchire. Vulcanica al pari del più noto primogenito, ‘mamma Rina’ quasi fino all’ultimo aveva di fatto svolto le funzioni di segretaria e press agent di Vittorio. Non di rado, infatti, li si vedeva insieme a eventi e manifestazioni culturali.

    Però, come abbiamo già accennato, i suoi compaesani apprezzavano Rina Cavallini anche per la farmacia di piazza Umberto I a Ro che aveva a lungo gestito con il consorte.

    Farmacia riaperta nel 2011, dopo un accurato restauro, con un’elegante festa di inaugurazione a cui avevano partecipato importanti personalità come l’editore Eugenio Bompiani, lo scrittore Roberto Pazzi, l’onorevole Dario Franceschini, il compositore e musicista Matteo Ramon Arevalos, oltre a numerose autorità locali.
    La Farmacia Storica Sgarbi di Ro Ferrarese è classificata ‘di antico diritto’ poiché la sua istituzione risulta anteriore all’ordinamento degli Stati Pontifici promulgato il 15 novembre 1837, mentre le prime notizie certe risalgono al 14 giugno 1852. Giuseppe Sgarbi e sua moglie Rina Cavallini acquistarono la farmacia il 4 novembre 1953 insieme al mobilio d’epoca, e rispetto a quel giorno pressoché nulla è mutato al suo interno. Oggi la farmacia è gestita dalle dottoresse Elisa e Silvia Sgarbi.

    351

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Personaggi TVSpettacoliVittorio Sgarbi Ultimo aggiornamento: Mercoledì 16/03/2016 11:42
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI