NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Laura Pausini e la figlia separate sul volo per Miami: 11 ore di angoscia per la cantante

Laura Pausini e la figlia separate sul volo per Miami: 11 ore di angoscia per la cantante
da in Alitalia, Cantanti, Laura Pausini, Musica, Musicisti, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:
    Laura Pausini in volo lontana dalla figlia: il video di protesta

    Il viaggio da Roma a Miami è stato pesante per Laura Pausini e la figlia di due anni, costrette a volare separate per ben 11 ore. L’età della piccola Paola non è mai stata un problema per la celebre cantante, che porta spesso la figlia con sé anche durante i tour più internazionali. Non ha fatto eccezione l’ultimo viaggio in programma per la Pausini, che ha prenotato due posti sul volo Alitalia per Miami. Il caso vuole che le due non siano riuscite ad avere due posti vicini e qui inzia il dramma. La cantante ha chiesto a diversi passeggeri di fare a cambio di posto, ma la risposta è stata sempre negativa.

    Per tutte le 11 ore di volo, Laura Pausini e la figlia Paola sono quindi dovute rimanere separate, con comprensibile ansia da parte della madre. La piccola ha, infatti, solo due anni e, pur essendo abituata a viaggiare, avrebbe dovuto avere accanto il genitore, per evitare spiacevoli inconvenienti e godersi in tranquillità la tratta Roma-Miami.

    Nessuno dei passeggeri del volo ha però acconsentito a cambiare posto, lasciano la cantante visibilmente amareggiata, tanto da spingerla a realizzare un video pubblicato su Periscope, dove racconta per filo e per segno la sua spiacevole avventura a tutti i propri fan.

    Le frecciatine lanciate da Laura Pausini nel suo video vanno direttamente a colpire quei passeggeri che non hanno voluto fare cambio di posto per permettere alla cantante di sedere vicino alla figlia: ‘Succede in Italia, alcune persone sono un po’ egoiste‘. Il legame tra la Pausini e Paola è fortissimo, come sostenuto dalla cantante stessa in molte delle interviste rilasciate dopo la nascita della piccola. Ecco perché anche nei suoi molti impegni di lavoro, compresa l’uscita del suo ultimo album e conseguente tour, la figlia di due anni rimane sempre al suo fianco.

    Nonostante l’impegnativo volo di 11 ore, pare che alla fine non ci siano stati problemi per Laura Pausini e la figlia, che ha retto benissimo la separazione dalla mamma con sorprendente disciplina per una bimba di due anni. L’inconveniente è stato dunque superato e il tour che la cantante sta portando avanti attraversando Spagna, Italia e Stati Uniti può continuare senza intoppi. Paola, nata dalla relazione della Pausini con il musicista e produttore Paolo Carta, continua a girare il mondo al fianco della madre, alla faccia di quei passeggeri menefreghisti.

    445

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlitaliaCantantiLaura PausiniMusicaMusicistiSpettacoli
    PIÙ POPOLARI