Film di Halloween horror o divertenti per una notte delle streghe davanti alla TV

Film di Halloween horror o divertenti per una notte delle streghe davanti alla TV in compagnia degli amici e di un... serial killer.

da , il

    In vista della notte delle streghe si stanno formando tanti gruppi d’ascolto per vedere film di Halloween, horror o divertenti, rigorosamente viscini-viscini. Quella di riunirsi nella notte tra il 31 ottobre e il 1° novembre per farsi una scorpacciata di pellicole ‘de paura’ è infatti diventata un’abitudine consolidata tra i giovani di tutto il mondo, e l’Italia ovviamente non fa eccezione. Tra i titoli più gettonati ci sono sicuramente i film della serie originale di Halloween e quelli di Venerdì 13, Nightmare e Scream, ma vanno fortissime anche le parodie e tra queste rimane per noi imbattibile Scary Movie (e tutti i suoi sequel). Se invece preferite il cinema italiano indirizzatevi verso il gothic horror di Mario Bava o la filmografia anni ’70 e ’80 del maestro del brivido Dario Argento.

    Halloween (1978)

    Non potevamo che iniziare col capostipite, diretto da John Carpenter e interpretato da Jamie Lee Curtis e Donald Pleasence. Halloween venne girato in soli venti giorni con un budget di appena 300.000 dollari, ma ne fruttò oltre 50 milioni. Il film ha avuto sette sequel e un remake/prequel che a sua volta ha avuto un ulteriore sequel.

    Venerdì 13 (1980)

    La saga horror di Venerdì 13 e del suo terrificante protagonista Jason Voorhees (12 film in tutto) inizia nel 1980 con la pellicola originale diretta da Sean S. Cunningham e interpretata da Betsy Palmer, Adrienne King e Harry Crosby. Costata solo 550.000 dollari, ne incassò circa 60 milioni.

    La maschera del demonio (1960)

    Prima di tanti sedicenti maestri del brivido, il primo a terrorizzare sul serio gli spettatori dei suoi film (venendo poi copiato da legioni di registi, in Italia e nel mondo) è stato Mario Bava. Tra le sue innumerevoli gemme scegliamo il magnifico horror gotico La Maschera del Demonio con una spettacolare Barbara Steele.

    Non aprite quella porta (1974)

    Anche Non Aprite Quella Porta di Tobe Hooper fa parte di quegli horror girati a basso costo (300.000 $) che sono poi diventati delle pietre miliari del genere, incassando 100 volte tanto. Il film racconta la storia di cinque ragazzi che finiscono nelle grinfie di una famiglia di assassini cannibali, tra i cui componenti spicca l’iconico Leatherface.

    Suspiria [1977]

    Degno erede di Mario Bava è Dario Argento, che nel 1977 realizza uno dei più famosi horror nella storia del cinema italiano: Suspiria, ispirato al romanzo Suspiria De Profundis di Thomas de Quincey e interpretato da Jessica Harper e Stefania Casini. Celebre anche la colonna sonora a cura dei Goblin.

    Scream (1996)

    Scream è il primo capitolo di una quadrilogia interamente diretta da Wes Craven. Il film, che riprende le caratteristiche di vecchi film horror come Nightmare o Halloween, ha avuto all’epoca un successo pazzesco, risultando una delle pellicole più viste del ’96. Con Neve Campbell, Rose McGowan, Jamie Kennedy e Courteney Cox.

    Scary Movie (2000)

    Film di Halloween non solo horror ma anche divertenti: è il caso del mitico Scary Movie, diretto da Keenen Ivory Wayans e interpretato da Shannon Elizabeth, Anna Faris e Regina Hall, esilarante parodia delle più importanti pellicole horror e thriller degli anni ’90 (lo stesso Scream ma anche Le Colline Hanno gli Occhi, Dawson’s Creek, The Blair Witch Project, Il Sesto Senso e molti altri).