Tv trash italiana: 10 snack di televisione kitsch

Tv trash italiana: 10 snack di televisione kitsch

    La chiamano tv trash italiana e forse non si sbagliano. Programmi tv che si prendono troppo sul serio, o che lo fanno troppo poco, e che finiscono per scadere nella trivialità. Momenti kitsc, liti in diretta, siparietti che, per quanto suscitino la risata facile, in realtà hanno davvero poco di comico. Dai quiz ai programmi del pomeriggio, non senza indirizzare lo sguardo alla prima serata, tra ire, episodi di rabbia e momenti di televisione tutto sommato da (non) dimenticare.

    Tra i capolavori più recenti, almeno per quanto riguarda quelli sfornati da Canale 5, troviamo di sicuro la risata di Olimpia, la concorrente di Avanti un altro che in poche ore diventa nota per via della sua risata incontrollata. “Venite davanti al televisore sennò da lontano sembra un film porno”. Con queste parole il conduttore Paolo Bonolis tranquillizza il pubblico a casa. Tranquillizza si fa per dire…

    E, a proposito di quiz, vi ricordate cosa è successo anni fa a L’Eredità condotto da Amadeus? Il concorrente Pedro, Giampiero Valti, si rifiuta di rispondere alle domande e il presentatore lo invita a lasciare lo studio. Prima di farlo, però, Pedro dice l’ormai storica frase “per me è la cipolla”.

    Parlando di Eredità, un lascito morale importante è che i nostri nonni alle prese con la guerra non hanno vissuto di certo un facile periodo. A proposito di guerra, la gaffe di Miss Italia 2015 Alice Sabatini che, alla domanda “in quale epoca avresti voluto vivere”, ha risposto nel 1942 perché “tanto so’ donna”. Tv trash italiana

    Di certo le cose non erano migliori quando Miss Italia andava in onda su Rai 1. Loretta Goggi, infatti, chiamata a condurre il concorso di bellezza insieme a Mike Bongiorno, va via da Miss Italia 2007 dicendo in diretta di sentirsi offesa perché “contavo di salutare il pubblico” e non di debuttare “dopo mezzora di spettacolo”.

    E’ costata la testa di Mara Venier allontanata dalla “sua” Domenica In in Rai. Quindi, vi ricordate cosa è successo in diretta su Rai 1 tra Antonio Zequila e Adriano Pappalardo? Un’orgia di parolacce andate in scena con protagonisti i due urlatori della tv spazzatura. Er mutanda…ricominciamo?

    Parlando dunque di Mara Venier è indimenticabile anche quanto accaduto su Rai 2 a L’Isola dei famosi nel 2010. Vi ricordate? Mara Venier che dà dello “stanco” allo scrittore e Aldo Busi che replica imbestialito: “lei sarà stanca degli interventi chirurgici”. Ah, la tv trash italiana.

    E, a proposito di Isola dei Famosi, Mara Venier è tornata a fare l’opinionista del reality show nel 2015, durante la decima edizione a Mediaset. Un momento di tv trash italiana è stato quando, insieme ad Alfonso Signorini, è diventata “desnuda” dietro al paravento delle buone maniere. E il naufragar m’è dolce in questo mare.

    Con lo sguardo rivolto a Mediaset, uno dei momenti più concitati di Uomini e donne è senza dubbio quando Maria De Filippi caccia dal programma i tronisti Laura Lella e Federico D’Aguanno. Dopo un confronto acceso con la redazione, Laura Lella litiga con la padrona di casa, che si infuria di brutto…

    Per concludere, in un certo senso emblema di un mood specifico di fare televisione, ricordiamo anche la lite tra Fabrizio Corona e Barbara D’Urso, quest’ultima insultata in diretta a Pomeriggio 5 dall’ex agente dei vip. Era il 2009 quando Corona, al telefono, sbottò contro la conduttrice Mediaset.

    1083

    PIÙ POPOLARI