NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Non Essere Cattivo agli Oscar 2016: il film di Claudio Caligari in corsa per la nomination

Non Essere Cattivo agli Oscar 2016: il film di Claudio Caligari in corsa per la nomination
da in Cinema, Cinema Italiano, Premio Oscar, Spettacoli
Ultimo aggiornamento: Lunedì 28/09/2015 16:02

    Non Essere Cattivo Oscar 2016

    L’ANICA ha selezionato Non Essere Cattivo per gli Oscar 2016: il film postumo del regista Claudio Caligari sarà la pellicola che rappresenterà il nostro Paese nella corsa alle nomination per la categoria Miglior film in lingua straniera all’88^ edizione degli Academy Awards. La commissione selezionatrice, formata da Nicola Borrelli, Nicola Piovani, Daniele Luchetti, Tilde Corsi, Olivia Musini, Andrea Occhipinti, Stefano Rulli, Natalia Aspesi e Gianni Canova, ha scelto il film di Caligari da una lista di 9 lungometraggi che comprendeva anche Il Giovane Favoloso, L’Attesa, Latin Lover, Mia Madre, Nessuno si salva da solo, Per amor vostro, Sangue del mio Sangue e Vergine Giurata.

    Non Essere Cattivo è ambientato a Ostia negli anni ’90 e racconta la vicenda di Vittorio e Cesare, due ragazzi poco più che ventenni, amici per la pelle (anche se caratterialmente diversi) e dediti a una vita di eccessi, tra alcool, discoteche, droghe sintetiche e spaccio di cocaina. Col tempo però qualcosa cambia e Vittorio, soprattutto dopo aver conosciuto Linda, tenta di mettere la testa a posto e dopo un iniziale distacco prova a convincere pure l’amico a cambiar pagina. Cesare, inizialmente riluttante, accetta e sembra potercela fare anche lui. Ma il richiamo della strada avrà la meglio sui suoi propositi…

    Le nomination di tutte le categorie saranno svelate il prossimo 14 gennaio, mentre la cerimonia di consegna delle statuette si terrà a Los Angeles domenica 28 febbraio 2016. Nelle pagine seguente trovate brevi schede di Non Essere Cattivo e degli altri film italiani in corsa per gli Oscar.

    Si tratta dell’ultimo film girato dal regista piemontese Claudio Caligari, che è scomparso poco dopo la fine delle riprese. Non Essere Cattivo è infatti uscito postumo l’8 settembre 2015, contemporaneamente alla passerella fuori concorso al Festival di Venezia, dove ha vinto 2 Premi Pasinetti. Con Luca Marinelli, Alessandro Borghi e Silvia D’Amico.

    Incentrato sulla vita di Giacomo Leopardi, il film Il Giovane Favoloso è stato diretto da Mario Martone e interpretato da Elio Germano, Michele Riondino, Massimo Popolizio e Anna Mouglalis. La pellicola ha già vinto 5 David di Donatello, 1 Nastro d’argento, 5 Ciak d’oro e 1 Globo d’oro.

    L’Attesa, liberamente ispirato a La Vita Che Ti Diedi di Pirandello, è il film d’esordio del giovane regista siciliano Piero Messina. Presentato in anteprima alla Mostra del cinema di Venezia 2015, dove ha ottenuto alcuni premi minori, è interpretato da Juliette Binoche, Lou de Laage e Giorgio Colangeli.

    Latin Lover di Cristina Comencini è l’ultimo film interpretato da Virna Lisi (protagonista della pellicola insieme a Angela Finocchiaro, Valeria Bruni Tedeschi, Marisa Paredes e Francesco Scianna) ed è uscito postumo pochi mesi dopo la scomparsa della grande attrice. Ha vinto 1 Globo d’oro.

    Nanni Moretti è tornato nel 2015 con Mia Madre, un film che racconta il difficile periodo di una regista di successo, divisa tra il set e la sua vita privata. Interpretato da Margherita Buy, John Turturro, Giulia Lazzarini e dallo stesso Moretti, è stato presentato a Cannes e ha vinto 2 David di Donatello, 2 Nastri d’argento e 3 Ciak d’oro.

    Nessuno Si Salva Da Solo è un film di Sergio Castellitto, basato sull’omonimo romanzo della moglie Margaret Mazzantini, che tratta i tormenti di una coppia in crisi. Interpretato da Riccardo Scamarcio, Jasmine Trinca, Roberto Vecchioni, Angela Molina e Anna Galiena, ha ricevuto numerose nomination.

    Di Per Amor Vostro del regista Giuseppe Gaudino se n’è parlato tantissimo negli ultim giorni grazie alla vittoria a Venezia della protagonista Valeria Golino come miglior interprete femminile. Gli altri attori del cast sono Massimiliano Gallo, Adriano Giannini, Elisabetta Mirra ed Edoardo Crò.

    Sangue del Mio Sangue di Marco Bellocchio è un altro film reduce dalla Mostra del cinema di Venezia 2015, dove ha ricevuto il premio FIPRESCI dalla critica internazionale. Gli attori sono Roberto Herlitzka, Pier Giorgio Bellocchio, Lidiya Liberman, Fausto Russo Alesi, Alba Rohrwacher, Federica Fracassi e Filippo Timi.

    Liberamente tratto dal romanzo omonimo di Elvira Dones, Vergine Giurata è l’opera prima della regista romana Laura Bispuri. Presentato in concorso al Festival di Berlino 2015, dove è stato accolto benissimo, ha vinto un Globo d’oro e un premio speciale al Tribeca Film Festival. Con Alba Rohrwacher, Emily Ferratello e Lars Eidinger.

    1162

    PIÙ POPOLARI