Stasera tutto è possibile: al via il nuovo show di Rai Due all’insegna della risata

Critico televisivo in Rai 2, Spettacoli, Talent Show, Televisione
Segui autore:
15 Settembre 2015 alle 10:19 in Rai 2, Spettacoli, Talent Show, Televisione

    Otto personaggi dello spettacolo alle prese con prove di abilità dagli esiti alquanto comici, dal mimo sonoro alle coreografie improvvisate, dai quiz a cui dover rispondere sostenendo un improbabile incontro di ju-jitsu, alle dichiarazioni d’amore in musica, fino ad arrivare alla tanto attesa stanza inclinata di 22,5 gradi nella quale i malcapitati vip devono recitare uno sketch nel disperato tentativo di non cadere, seguendo le istruzioni del conduttore. Questo è in sostanza il concept di Stasera tutto è possibile, la nuova proposta del martedì sera di Rai Due ispirata al format internazionale Anything Goes e che vede al proprio timone Amadeus.

    Così, dopo le imitazioni canore di Tale e Quale Show e le performance di Si può fare, la Rai sceglie ancora una volta la formula del celebrity show, declinandolo, questa volta, in chiave comedy, schierando in campo personaggi noti pronti a mettersi in gioco con una buona dose di autoironia.

    A Stasera tutto è possibile non c’è spazio per gare, giudici e votazioni: l’unico scopo delle prove in cui i personaggi si cimentano è quello di far divertire il pubblico. L’intrattenimento è fine a se stesso. Lo studio è scintillante, l’atmosfera rilassata, i vip protagonisti della serata sembrano davvero divertirsi con le loro improbabili esibizioni. Non sono chiamati tanto a dar prova dei propri talenti artistici, quanto a mettere a disposizione del pubblico la propria simpatia, la spontaneità, la capacità di ridere di sé senza prendersi troppo sul serio. E probabilmente proprio questo aspetto costituisce un elemento di appeal per il pubblico: curioso è vedere come se la possano sbrigare personaggi appartenenti al dorato mondo dello spettacolo alle prese con situazioni buffe, scomode, in cui sono chiamati a improvvisare. Il parterre di ospiti, forse un po’ deboluccio ad un primo sguardo, in realtà se la cava non male, rivelandosi affiatato e tutto sommato ben assortito.

    Nel complesso il programma risulta piuttosto gradevole e quell’atmosfera un po’ casereccia, più da festa tra amici o da serata al villaggio turistico che da prime time di Rai Due, forse costituisce proprio il suo punto di forza.